Testata

Chiara Ferragni










Chiara [ ... ] inizia la sua giornata proprio dai commenti dei suoi lettori, «poi mi vesto, esco per qualche appuntamento, mi faccio fotografare dai miei collaboratori, mangiamo qualcosa fuori, nel pomeriggio scrivo i post, studio e se posso faccio una cena tra amici, a casa, dove cerco di non parlare ma di ascoltare loro».

[ dall'intervista ]


...

Sono le 11 di una serata fresca, la tapparella che lascia filtrare un'alito d'aria, e mi ritrovo al display, a chiedermi quale possa essere la funzione pubblica di Chiara Ferragni, fashionblogger ( capa dello staff che produce “the Blonde salad” ) autopromossasi a modella ( o viceversa ), nel tempo della Crisi economica.
{ dalla posizione dei bottoni HOME e OLDER POSTS alla fine dello scroll, direi che è un blog Blogger }.
AH.

Questo è il punto, e l'errore in cui tanti incappano.
Anche l'agguerrito Silvio De Rossi, sul mag “Hightech 2.0”, non riesce a costruire alcuna ragione sostanziosa per detestare una ragazza cui piace vestirsi e svestirsi, cambiare l'abito, guardarsi allo specchio digitale : il suo post “La blogosfera si è liberata di Chiara Ferragni: tre gradi di separazione” pare piuttosto la schizzata d'invidia di una vecchia zitella inacidita, come altri che ho letto in giro ... un vagare inquieto e a tratti divertente nella sua impotenza di centrare l'obiettivo, perchè incapace di mettere a fuoco la semplicità del fenomeno.
O negligente, ovvero complice della bionda fatale.
( e ovviamente, alla fine dei conti la blogosfera non si è liberata affatto di Chiara Ferragni ).
Dunque.
A Chiara
vestirsi e svestirsi, cambiare l'abito, guardarsi allo specchio digitale, giocare con la Barbie ( di cui è la sosia meglio riuscita nella Storia della Mattel ).
A Chiara non piace massacrarsi in sedute faccialibresche di braincrunching da mezza giornata l'una, in compagnia di alcune centinaia di depressi cronici ed esauriti tombali, a strapparsi i capelli per il futuro di fame nera che ci aspetta dietro l'angolo di questo gramo e ingiusto presente.

Bene.
Quindi, non è il caso di dilungarsi nel tentativo ( sempre fallito ) di architettare analisi sociologiche per spiegare ( edificare ) il fenomeno.
Quindi, copio-e-incollo qui alcune foto sue.

...

Perchè è una bella gnocca.


Links 

Chiara Ferragni : «Tutti mi vogliono» = intervista di Francesca Lancini in “LeiWeb”

Chiara Ferragni's photostream = album fotografico personale, in flickr.com

Bookmark and Share

8 commenti:

  1. Imparo oggi l'esistenza di Chiara Ferragni.
    Non ho ben capito chi sia, in verità, ma sulla sua indiscutibile bellezza fairytalesca non ho dubbi.
    Erudiscimi sul resto; il tuo post mi incuriosisce.
    Nasce blogger? Devo andare a sbirciarlo per capire?

    Baci.

    RispondiElimina
  2. PS: resto sempre interdetta quando, all'atto di pubblicare un commento, il sistema mi impone: "Dimostra di non essere un robot"... -.-"

    RispondiElimina
  3. Difficile estricare la blogger dalla modella, secondo me.
    Dall'intervista che ho linkato, sappiamo che è nata in un ambiente che alla moda dava del "tu" ... forse, nella rigida configurazione temporale di ciò che è possibile vedere sulla superficie del mondo esterno, è nata prima la blogger, ma sono dettagli.
    Và pure a sbirciare, vedrai una bionda che si fa un bagno nella lattuga, e il resto ( a me, fa venire una voglia di Simmenthal in insalata ... ).

    E perchè ti senti denigrata, se un Sistema ti scambia per un robot ?
    Gli androidi sono creature complesse, affascinanti e molto sensibili, come ci hanno insegnato Asimov e Dick ...

    ;)

    RispondiElimina
  4. Non mi sento denigrata, resto solo interdetta.
    E stupefatta che al sistema basti la digitazione di 2 parole per decretare l'essenza umana del mio essere.
    Io ci provo da decadi, con infinite introspezioni e ancora non sono del tutto certa della mia natura umana ;)

    RispondiElimina
  5. A prescindere dal fatto che mi piacciono le donne complicate ... ma come !?
    Proprio tu, che sei un'appassionata lettrice E scrittrice di haiku, contesti questa procedura del Sistema !?

    °_____°

    RispondiElimina
  6. ^_____^

    ...

    Cmq. mi pare di capire che, calante l'Astro berlusconiano ( e cortigiane annesse ), la Chiara Ferragni sia stata designata quale uno dei target dei frustrati e delle frustrate del Belpaese ...

    RispondiElimina