Testata

Disk Aware







[ ... ]

1

Cosa avrei voluto trovare di nuovo, in Windows 10 [ 1 ] e in generale nell'upgrade di un sistema operativo ?


Ad esempio : uno strumento opzionale ed intuitivo per la navigazione grafica dei contenuti del proprio sistema, come il tool a pagamento Disk Aware di MediaFour [ 2 ].
Il concetto è appunto la navigazione visuale attraverso un grafico a torta stratificato e interattivo, in cui le cartelle e i file sono rappresentati da fette proporzionali alle loro dimensioni, di colore diverso a seconda del tipo; a destra è presente la lista dettagliata dei contenuti, ordinabile per dimensione ( Size ) e tipo ( Type ); in basso c'è un'area per rilasciare la cartella che si vuole analizzare dal contesto classico, con il drag-n-drop ( Drag files and folders here ).
Per accedere ai contenuti di una cartella attraverso il grafico a torta si fanno 2 click veloci con il tasto sinistro del mouse, per eseguire operazioni dal menu contestuale ( inclusa l'apertura della cartella nella classica visualizzazione di Explorer ) si fa 1 click sul bottone Actions e appoggiando il cursore sopra la fetta si ha una finestrella informativa ( tooltip ) delle caratteristiche sintetiche del contenuto : come nella consueta interazione data dall'OS.
E' particolarmente utile nei casi di disco pieno, in cui si va alla ricerca dei file e delle cartelle più ingombranti e dei doppioni ... qui l'individuazione è a colpo d'occhio, siccome la dimensione è resa graficamente.

2

Disk Aware è a pagamento e al momento costa solo 9,99 $ ( circa 9,04 € al cambio odierno ) [ 3 ].
E' possibile scaricarlo e provarlo per un periodo di prova gratuito di 5 giorni.

( continua )

Bookmark and Share

5 commenti:

  1. Io invece ho superato da molti anni la fase delle "utility" e quello che vorrei da un sistema operativo è di avere meno funzioni possibile. Il compito del sistema è porgerti le applicazioni rimanendo fuori dai piedi, non è un gioco in se stesso dove ti diverti a pigiare questo e quello per vedere che effetto fa.

    In generale, per qualsiasi cosa, sono sostenitore del famoso motto "quello che non c'è non si rompe".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque su Linux ce l'ho, mai usato:

      https://wiki.gnome.org/Apps/Baobab

      Elimina
  2. Strumenti simili per Windows e gratuiti:
    http://www.snapfiles.com/freeware/system/fwdiskspace.html

    (attenzione: non li conosco, mai provati).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.

      Sto facendo un post su SpaceSniffer di Uderzo Software ( win , gratuito ) : [ http://www.uderzo.it/main_products/space_sniffer/ ].

      ...

      Poi, un post riepilogativo, con una lista di programmi di questo tipo per win e linux.

      ...

      Elimina
    2. Ecco il [ post su SpaceSniffer ].

      ...

      Adesso vado a vedere quello che mi hai consigliato, poi faccio la tabella.

      Elimina