Testata

11 G




Crescita della popolazione terrestre per continente, previsioni fino all'anno 2100.


Popolazione mondiale: nel 2050 saremo 10 miliardi

World Population Prospects, il nuovo rapporto dell'ONU sulla crescita della popolazione mondiale e sugli scenari economici e sociali alla base dello studio.

La popolazione mondiale continua a crescere, anche se a piccoli passi e a un ritmo più lento di quanto stimato in precedenza: eravamo circa 2 miliardi nel 1927 e 6 miliardi a fine '900, adesso siamo circa 7,7 miliardi, le proiezioni a 30 anni mostrano che nel 2050 toccheremo i 9,7 miliardi e tutti gli indicatori suggeriscono che a fine secolo, nel 2100, sulla Terra cammineranno 11 miliardi di persone.

[ ... ].

Focus.it


[ ... ]

1

Un ribaltamento dell'assetto demografico terrestre meriterebbe una schietta discussione pubblica. Che non c'è.
La piega retorica dell'articolo sopraccitato e di altri on-line, rasenta il ridicolo nel tentativo di sminuire l'impatto della progressione prevista : “anche se a piccoli passi e a un ritmo più lento di quanto stimato in precedenza”, perciò cosa volete che sia, se “eravamo circa 2 miliardi nel 1927 e 6 miliardi a fine '900, adesso siamo circa 7,7 miliardi” ... eccetera ?


2

Non sono affatto convinto del declino della popolazione asiatica e delle altre : il sistema che ingloberà tutti e tutto in megalopoli sempre più interconnesse necessita di crescere nei numeri, pena il fallimento.

E mangeremo insetti e vermi per sopravvivere.

[ ... ]

Bookmark and Share

9 commenti:

  1. Il modo più produttivo di fabbricare biomassa è coltivare alghe. Quindi, se messi alle strette, è probabile che mangeremo cibi prodotti a partire da alghe. Stanno testando la cosa in funzione di eventuali lunghe permanenze nello spazio o altri pianeti.

    Comunque, la demografia è funzione del tenore di vita. Quindi la prima si abbassa quando si alza il secondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1 – Il Ritorno di Wanna Marchi.

      2 – Sì.
      C'è la questione delle terre rare e degli altri minerali preziosi.
      Che l'Élite non mollerà.

      Elimina
    2. Per le "terre rare" è solo questione di costi, non di esclusiva dei giacimenti.

      Elimina
  2. Emancipare le donne, fare studiare le bambine, sottrarle a gravidanze precoci è l'unica strada percorribile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come se fosse facile cambiare consuetudini millenarie in pochi anni.
      In Europa sono stati necessari secoli.
      Vedremo.

      Elimina
    2. @ Uomo : trattasi delle solite poverine affette da masochismo acuto, che pur di fare dispetto all'uomo italiano si fanno incaprettare da quello xeno.
      Esistono.
      Sono subnormali affette da patologie mentali.

      Elimina
    3. Dai, cattivi.
      Sara ha detto qual'è l'unica strada percorribile, mica ha detto che la strada si trova sul pianeta Terra o anche nel Sistema Solare.

      Sara aspettava trepidante l'aviatore Renzi con la sciarpa di seta, di ritorno dal fronte dove si era coperto di gloria contro Von Richtofen. Siate compassionevoli.

      Elimina
    4. Marco, non sono niente di tutto ciò. Sono donne a cui manca quello che desiderano, cioè un omaccione nero che le prende per i capelli, gli da due ceffoni e poi le chiava. I "colleghi, amici, compagni" di queste donne invece vogliono guardare in un angolo, i famosi "cuckold" della "sinistra". Sono quelli che ridono quando le "femministe" espongono il cartello "meno salvini più pompini", non solo ignorando il fatto che il pompino non è tanto femminista ma che non li farebbero a loro, che infatti si apprestano a guardare. Una volta che entri in questa ottica, le tessere del mosaico vanno al loro posto.

      Elimina