Testata

Sonne # 2



(medley, anzi un'opera nuova)

Un montaggio dal ritmo perfetto e strutturato con una coerenza semantica tra le liriche e i le "frattaglie" tagliate da filmati di generi diversi.
Sovrapposizioni di immagini e significati tra "Sonne", il cartone animato della Disney (che svela l'accurato studio delle tavole del '37 per la realizzazione di alcune scenografie della videoclip) e "Apocalypto" di Mel Gibson, con inserti veloci da altri film e sport (f1 e boxe : alcuni match del già citato Vitali Klischtko) a iniettare energia adrenalinica.
Con l'aggiunta dei sottotitoli in italiano a marcare il testo originale, filo conduttore degli spezzoni.
In chiusura, due versi da "Mi fido di te" di Jovanotti (l'ultimo è ripetuto come un mantra più disincantato che pedagogico, a sigillo) :

---

teste fasciate, ferite curate
l'affitto del sole si paga in anticipo prego

---

E' ancòra un sole che è "equivoco" di realtà materiale e desiderio, spesso pagato a caro prezzo (sostenibile ?).
Ottimo montaggio "artigianale" dell'utente E creativo 6linde6mann6 (fan del gruppo di heavy metal industriale), questo reciclaggio colto di audio-e-video è "arte povera" binaria a pieno merito :

---

[ ... ] nasce nell'ambito della cosiddetta arte concettuale in aperta polemica con l'arte tradizionale, della quale rifiuta tecniche e supporti per fare ricorso, appunto, a materiali "poveri" come terra, legno, ferro, stracci, plastica, scarti industriali, con l'intento di evocare le strutture originarie del linguaggio della società contemporanea dopo averne corroso abitudini e conformismi semantici.

(definizione del movimento nato alla metà degli anni '60, nella scheda in wikipedia).

---

Chi gestisce il "sole"

Quest'opera, se da un lato ridonda le immagini già barocche del video di partenza (da cui è pienamente indipendente) dall'altro, nell'incrocio di sorgenti-video e liriche, rafforza e sottolinea con estrema chiarezza i "nodi" concettuali, a beneficio dello spettatore :

- vige la legge del più forte, le regole = le "verità" possono cambiare ma la selezione elegge immediatamente nuovi "uomini forti" (non ci sono nè possono esistere spazi vuoti);

- le "verità" diffuse dal Sistema nella società contemporanea (e tra queste la religione) sono inganni, talvolta cruenti;

- gli inganni sono effetti illusori della luce più forte, quella dei desideri iniettati con un "doping mediatico" = "sole" (sonne);

- chi gestisce gli inganni, comanda.

Infine, si deduce :

- la collusione è diffusa e "sporca" tutti (per contingenza storica e/o compartecipazione) : nessuno dei partecipanti, che siano protagonisti o comparse, può tirarsi fuori.

Se questa non è una radiografia esatta della società post-moderna nella quale siamo immersi ...
Resta il dubbio : davvero vogliamo liberarci dalle morbose ossessioni che ci incatenano ma che contestualmente ci danno le "calorie" necessarie a tirare avanti ?
I nani della biancaneve viziosa non mi sembrano intenzionati a liberarsi dal dominio della loro dispotica e tossica Padrona, che tra i benefit di ritorno include anche i piaceri sessuali.
D'altronde, anche nel classico cartone edulcorato, i nani erano schiavi-minatori che producevano per l'agio della bella protagonista ...

Padrona ... (una delle)

Vedo un legame sadomasochistico e forse edipico tra gli elettori forzisti (tra questi, conosco parecchia gente che lavora duro) e la bella del Governo Berlusconi IV, il ministro per le Pari opportunità Mara Carfagna : il meccanismo (uno dei tanti in essere) funziona assai bene ed è oliato anche dall'opposizione nel quadro del teatrino politico ... i lineamenti della buona Biancaneve e della cattiva Strega-matrigna (nello stereotipo grafico disneyano) convergono nella stessa, seducente primadonna.
(la mitizzazione torna utile con entrambi i segni).

Link

Sonne - Rammstein - Sole = video in Youtube.com

4 commenti:

  1. Ciao, sono il produttore del video. Mi ha fatto immenso piacere veder porre cosi tanta attenzione al mio video. Ti ringrazio di cuore, sono queste felicità da poveri come la mia arte ma che danno grandi soddisfazioni!

    RispondiElimina
  2. Sei davvero bravo : hai una dimestichezza con le immagini-video che è decisamente sopra la media, come nell'innervare un senso, un filologico all'intero stream.
    Mi fa molto piacere che ti senta gratificato dal mio post, ma credo che l'attenzione (seppure di un blogger che non conta un cazzo, o quasi) sia meritata al 100% : da "povero" - io lavoro sulle immagini statiche, e sui testi - a "povero" ...

    ;-) .

    RispondiElimina