Testata

C19/N – Sistema di credito sociale


Notizie

di Marco Poli


Il modello di riferimento usato dai politicanti italici in auge è quello totalitario della RPC.

1

Dopo la limitazione di movimento e l'oltraggio dei Diritti dei cittadini inscritti nella Costituzione Italiana ad opera del Ditattore Giuseppi, le paternali e gli abusi degli sceriffi governatori e sindaci fino alla deportazione dei familiari infetti [1], e lo sviluppo dell'app Immuni, è meglio sapere cos'è il credito sociale, e pertanto vi rimando a un breve ma efficace servizio ( poco più di 3 minuti ) mandato in onda nella trasmissione ''Petrolio'' di RAI 2 [2].

Nel 2018, la trasmissione ''Codice. La vita è digitale'' dispacciava un servizio sul meccanismo sociale ''che il Governo cinese intende estendere su scala nazionale entro il 2020'' [3][4].

Appunto : notate quante volte i ''giornalisti'' dell'editoria ''seria e responsabile'' ( cit. ) ripetono la parola ''sicurezza'' sui media, correlandola alla Covid-19, a ribadire la presunta indispensabilità di un sistema capillare di sorveglianza e controllo per la nostra buona salute, che consti dell'individuazione e tracciamento permanente dei cittadini ...

2

San Galgano ha approfondito il meccanismo cinese della mainland nel suo blog ''Maestro di Dietrologia'', e vi consiglio la lettura del post : [5].
Ad ogni cittadino, al compimento del 18° anno di età viene attribuito un punteggio che è incrementato/decrementato dalle azioni compiute.
Al di sotto di una certa soglia, vengono bloccate carte di credito e libretti di deposito, non è possibile accedere a vari servizi, anche essenziali ( ad esempio, accedere al mutuo per la casa ) e non è possibile acquistare varie categorie di beni.
( vedi anche : [6] ).

Lo slogan stucchevole a supporto di tale meccanismo sociale è ''garantire un ordine sociale chiaro in cui far crescere la ricchezza'' [7].
E' evidente che nel concetto di ''ricchezza'' non sono inclusi molti diritti dell'individuo e collettivi : la RPC è una dittatura del partito unico, ibridata con il Capitalismo – di cui, secondo alcuni commentatori, è laboratorio della sperimentazione più estrema – e fortemente tecnologizzata :


La corsa cinese ai big data, al riconoscimento facciale e all’intelligenza artificiale si inserisce in un progetto governativo, tradotto in una campagna vera e propria all’interno del Sogno cinese di Xi Jinping. Non è un caso che negli ultimi anni lo sviluppo di queste tecnologie sia stato propagandato attraverso iniziative ed eventi, e che l’AI sia diventata una materia di studio già a partire dall’istruzione primaria, con annesso monitoraggio degli alunni durante le lezioni attraverso «telecamere intelligenti».
[7]


Anche il solito servizio pro-Sistema di Wired [8] deve ostentare alcune criticità del meccanismo :


La natura delle informazioni ridimensiona in parte il mito oscuro del credito sociale. Non stupisce il fatto che un governo voglia conoscere la struttura azionaria di un’azienda, le sue controllate, i bilanci annuali, lo storico sul versamento dei contributi o il possesso di specifiche licenze. Tuttavia Pechino può ficcare il naso anche in brevetti tecnologici e informazioni personali. Il che, ovviamente, rende più pericoloso lo strumento. Se le banche dati, per esempio, mostrano che un’azienda cinese viola sistematicamente le regole ambientali, un’impresa europea che cerca partner ha prove per scartarla. Se però il database diventa un bacino da cui rubare brevetti, magari a uno scomodo concorrente internazionale, il sistema è un’arma sleale contro la concorrenza
[8]


Il punto di arrivo di tale strategia di ingegneria sociale, è la sterilizzazione dell'attività – quindi del Pensiero – individuale e collettiva, nella riduzione degli esseri umani a mero meatware del sistema software e hardware già installato e in progressiva crescita [9][10].

=

Note

[1] : ''Notizie'', Marco Poli, Facebook, 17 maggio 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221483043401993 ];
su VK : [ https://vk.com/wall170191717_1775 ].
[2] : ''Sistema di Credito sociale in Cina'', Petrolio, Rai 2, 2020, [ https://www.raiplay.it/video/2020/05/petrolio-sistema-di-credito-sociale-in-cina-96ac1b56-ed50-4236-9e11-e473c7b122d5.html ].
[3] : ''Il Sistema di Credito Sociale sbarca in Cina - Codice, La vita è digitale 06/08/2018'', Rai, YouTube, 9 settembre 2018, [ https://www.youtube.com/watch?v=u2evek-JPAM ].
[4] : ''Politica digitalizzata'', Codice. La vita è digitale, RaiPlay, 2018, [ https://www.raiplay.it/video/2018/08/Codice-La-vita-e-digitale---Governare-il-mondo-d7891af1-89ca-4aba-95ba-ea351130f152.html ].
[5] : ''LA CINA COME MODELLO DI SOVRAGESTIONE TRANSUMANISTA'', Maestro di Dietrologia, Blogger, 12 maggio 2020, [ https://maestrodidietrologia.blogspot.com/2020/05/la-cina-come-modello-di-sovragestione.html ].
[6] : ''"Esclusi" digitali: il Social Credit System cinese - Codice 01/08/2019'', Rai, YouTube, 2 agosto 2019, [ https://www.youtube.com/watch?v=2LeQAQRqzKI ].
[7] : ''Sorveglianza sociale – Big Data, riconoscimento facciale, crediti sociali: la grande macchina della sicurezza cinese'', Giada Messetti, Linkiesta, 4 marzo 2020, [ https://www.linkiesta.it/2020/03/cina-tecnologia-riconoscimento-facciale/ ].
[8] : ''L'occhio del credito sociale della Cina ora sorveglia le aziende'', Luca Zorloni, Wired, 17 dicembre 2019, [ https://www.wired.it/economia/business/2019/12/17/cina-credito-sociale-aziende/ ].
[9] : ''meatware'', Urban Dictionary, [ https://www.urbandictionary.com/define.php?term=meatware ].
[10] : ''Lavorare come macchine'', Pietro Minto, Il Tascabile, Treccani, 20 aprile 2017, [ https://www.iltascabile.com/societa/lavorare-come-macchine/ ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su FB, il 18 maggio 2020 [ 11 ]; su VK : [ 12 ] }.


[ ... ]

C19/N – Bonaccini e la deportazione


Notizie

di Marco Poli


Riporto quanto affermato dal Governatore dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini [1], durante la trasmissione televisiva ''Piazza Pulita'' andata in onda su La7 :


– Allora, Presidente Bonaccini, tracciare ... testare ... Le voglio chiedere due cose : Lei dice ''bisogna creare una infrastruttura, un'organizzazione'', ma voi avete, per esempio, assunto, o assumerete tracciatori che vadano a vedere i contatti dei positivi ?
E avete dei luoghi dove tenere in quarantena i contagiati, visto che il contagio peggiore è quello familiare, cioè noi sappiamo che il problema è dentro le case, dentro le famiglie, quindi teoricamente chi è contagiato non dovrebbe stare in famiglia, ma dovrebbe andare in un albergo, in un luogo di quarantena. Che cosa state facendo ?

«Abbiamo 1.000 posti nuovi in più tra alberghi e strutture private, a cui abbiamo detto ''Adesso, fate quello che vi diciamo noi'', e quando uno viene trovato a casa ... perché noi andiamo a scovarli casa per casa : abbiamo più di 70 unità mobili specializzate che girano in tutta la regione, provincia per provincia, per andare a cercare, proprio per le ragioni che diceva Lei, chi magari in quella condizione abitativa non è in grado di tutelare i propri familiari, o i conviventi.
E quindi faremo ... stiamo facendo esattamente questo, perché è il modo migliore per evitare ulteriori contagi.
Tenga conto che è il medico di base che deve dire a un privato cittadino se può fare il test sierologico : se lo fa e viene trovato positivo, in attesa di fare il tampone dal sistema sanitario regionale, lo isoliamo proprio per tutelarlo».

[2]


1.1

Quelle date nella risposta al solito ''giornalista'' zerbinato, sono affermazioni molto gravi, e fuori tempo massimo.
Segno alcuni appunti :

* lo scribacchino afferma ''il contagio peggiore è quello familiare, cioè noi sappiamo che il problema è dentro le case'' ... bene, adesso ditemi :
chi ha recluso larga parte della popolazione nelle proprie abitazioni, per due mesi ?

* ''noi andiamo a scovarli casa per casa'' : metodi da regime totalitario, ottemperanti la linea data all'inizio di aprile dal dott. Michael Ryan, Direttore esecutivo del programma d’emergenza dell’Organizzazione Mondiale della Sanità [3][4][5], che seguono iniziative analoghe in altre regioni italiche [6] e violano l'ente della Famiglia sancito come ''società naturale'' dall'Art. 29 della Costituzione Italiana [7];

* ''stiamo facendo esattamente questo, perché è il modo migliore per evitare ulteriori contagi'' : una premura agita molto tardivamente, quando il SARS-CoV-2 ha già scaricato la propria aggressività mutando e adattandosi all'organismo umano e sono disponibili terapie utili, e gli stessi dati distribuiti dal Comitato Tecnico Scientifico ci dicono che l'indice Rt di riproduzione del virus – la trasmissione del microrganismo da un essere umano all'altro, erroneamente detta ''contagiosità'' – è calato in modo lineare dal picco del 22 – 23 febbraio [8] cioè ha cominciato a calare con regolarità 2+ settimane prima dell'inutile e dannosa istituzione del cosiddetto ''lockdown nazionale'';

* ''in attesa di fare il tampone dal sistema sanitario regionale, lo isoliamo proprio per tutelarlo'' : spezzare la vita delle persone con una condanna senza prove – possono occorrere anche settimane, prima di fare il test del tampone – e il ritocco beffardo di quel ''tutelarlo''.

1.2

L'inadeguatezza dei provvedimenti brutali del Governatore, è suggellata da un altro botta-e-risposta nell'intervista, in cui il burocrate asserisce che attualmente in E-R si fanno 5.000 test del tampone al giorno, e l'obiettivo è arrivare a 10.000 test al giorno.

Ora.

La Regione conta 4.459.477 abitanti [9] e un monitoraggio minimamente efficiente necessiterebbe di una frequenza quindicinale del test ( 2 test al mese per cittadino ).
Pertanto, per monitorare efficacemente la popolazione regionale occorrerebbe eseguire circa 300mila test al giorno.
E l'impettito Sceriffo Bonaccione sbandiera un obiettivo di 10mila test al giorno.

2

E' una farsa.

E' chiaro che Bonaccini agisce al fine di giustificare la dittatura sanitaria in atto, cioè al fine di tenere in piedi il ''gioco'' oramai scoperto di una pessima categoria politica italica, che ha agito omissivamente e con largo ritardo sulla tempistica di un approccio utile al problema epidemico [10][11].
Le bandierine di partito contano poco o nulla, nella categoria politica ci si dà una mano vicendevolmente, e si coprono le responsabilità dei colleghi.

L'allontanamento coatto ( detto anche ''deportazione'' ) dei familiari infetti, oltre che ILLEGALE, avrebbe avuto qualche effetto pratico contro la diffusione dell'epidemia SE eseguito ALL'INIZIO dell'epidemia.
Al momento attuale, è una procedura meramente ILLEGALE E DISUMANA.

E lo stesso Bonaccini, piuttosto che fare lo sceriffo sborone, dovrebbe rendere conto agli emiliano-romagnoli delle concause che hanno generato la seconda peggiore performance regionale italica, dopo il disastro lombardo [12].

Durante l'ultima campagna elettorale emiliano-romagnola, lo perculavo chiamandolo ''LVI Bonaccione''.
Adesso, avete capito il motivo.

=

Note

[1] : ''Formato europeo per il curriculum vitae'', Stefano Bonaccini, 15 novembre 2013, { PDF }, [ https://wwwservizi.regione.emilia-romagna.it/urn/index.aspx?urn=er:assemblealegislativa:curriculum:consigliere;bonaccini;stefano&usg=AOvVaw2B70Rik8L0Jv65cNXlmpZ5 ];
vedi anche : ''Curriculum vitae di Stefano Bonaccini'', AIFA, 1° agosto 2019, { PDF }, [ https://www.aifa.gov.it/documents/20142/847545/CV_Stefano_Bonaccini_01.08.2019.pdf ].
[2] : ''Fermate Bonaccini: «Scoviamo i positivi casa per casa e li isoliamo». Video'', Pietro Di Martino, Oltre[punto]tv, 16 maggio 2020, [ https://www.oltre.tv/fermate-bonaccini-scoviamo-positivi-casa-video/ ];
al minuto 8:08, ne ''Il mio intervento ieri a Piazza Pulita'', Stefano Bonaccini, Facebook, 15 maggio 2020, [ https://www.facebook.com/watch/?v=3386052304821934 ].
[3] : ''DALL’OMS PROGETTO FOLLE: SEPARARE LE FAMIGLIE E “DEPORTARE” GLI INFETTI #byoblu24'', Caterina Rappoccio, Byoblu, 8 aprile 2020, [ https://www.byoblu.com/2020/04/08/dalloms-progetto-folle-separare-le-famiglie-e-deportare-gli-infetti-byoblu24/ ].
[4] : ''Tucker Carlson: There has to be a more balanced course on coronavirus than the one we're on now'', Tucker Carlson, Fox News, 7 aprile 2020, [ https://www.foxnews.com/opinion/tucker-carlson-there-has-to-be-a-more-balanced-course-on-coronavirus-than-the-one-were-on-now ].
[5] : il sito Bufale[punto]net ha taggato la notizia, poi confermata dai fatti, come ''bufala''; vedi : ''L’OMS vuole deportare gli infetti?'', Luca Mastinu, 11 aprile 2020, [ https://www.bufale.net/loms-vuole-deportare-gli-infetti/ ].
[6] : ''Coronavirus, Sala: struttura per bambini con genitori ricoverati'', askanews, 23 marzo 2020, [ https://www.askanews.it/video/2020/03/23/coronavirus-sala-struttura-per-bambini-con-genitori-ricoverati-20200323_video_12104628/ ].
[7] : ''Articolo 29'', Senato della Repubblica, [ https://www.senato.it/1025?articolo_numero_articolo=29&sezione=121 ].
[8] : ''Qualche numero'', Marco Poli, Facebook, 2 maggio 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221320278172964 ];
su VK : [ https://vk.com/wall170191717_1765 ].
[9] : dato aggiornato al 01–01–2019, in ''Emilia-Romagna'', Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Emilia-Romagna&oldid=112672667 ].
[10] : ''Archivio'', Marco Poli, Facebook, 21 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221192547339773 ].
[11] : ''Archivio'', Marco Poli, Facebook, 11 maggio 2020, [ https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10221423004461057&set=a.10202103038633986 ].
[12] : ''Qualche numero'', Marco Poli, Facebook, 2 maggio 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221319806201165 ].

=

{ grazie @ Sartori Andrea }.

===




---

{ prima pubblicazione del post su FB, il 17 maggio 2020 [ 13 ]; su VK : [ 14 ] }.


[ ... ]

C19/N – La linea temporale epidemica dall'ottobre 2019



Titolo dell'Avvenire on-line del 2 aprile, con mia sottolineatura.



Archivio

di Marco Poli


E' bene fissare alcuni momenti cruciali nel flusso ininterrotto e anestetizzante delle notizie di questa lunga ''emergenza nazionale'' artata e dopata mass-mediaticamente { [1][2][3] ... }.
Si rischia di perdere qualche evento cardinale nella visualizzazione della linea temporale degli eventi.

1

Ad esempio :

* a ottobre 2019 e nelle settimane successive, in Val Seriana – sulle Alpi Orobie, nel Bergamasco [4] – viene registrato un numero anomalo di polmoniti e malattie alle vie respiratorie [5];
* tra dicembre 2019 e gennaio 2020, anche a Brembate [6], Cividate [7] e altri Comuni nel Bergamasco viene registrato un numero anomalo di tali patologie [8][9];
* nel frattempo, nella RPC si conclama l'epidemia di polmoniti attribuita al virus SARS-CoV-2 e il Governo di Pechino chiude l'intera regione dell'Hubei ( 57M abitanti ) [10];
* il 20 febbraio 2020, a Codogno nel Lodigiano [11] viene registrato il primo caso riconosciuto di cittadino italiano affetto da Covid-19, il cosiddetto ''paziente 1'' nazionale : si tratta del celeberrimo ''podista 37enne di Codogno'' che ''[ ... ] a fine gennaio, era stato a cena con dei colleghi di lavoro tornati dalla Cina e risultati a loro volta positivi'' [12];
* anche nel caso di Codogno, si stima che un focolaio individuato tra i dieci Comuni isolati nel Basso Lodigiano sia scoppiato a metà gennaio [13];
* il 21 febbraio 2020, a Monselice nel Padovano [14] viene registrato il primo decesso riconosciuto per Covid-19 di un cittadino italiano [15], si tratta di un uomo originario di Vo' Euganeo [16].

Inoltre, segno :

* tra la fine del dicembre 2019 e l'inizio del 2020, viene registrato un focolaio di meningococco C nel Bergamasco e nel Bresciano, e l'autorità sanitaria organizza la vaccinazione a tappeto della popolazione [17][18];
* dal 18 al 22 gennaio, un’azienda di Wuhan è presente al SIGEP, la fiera del gelato che svolge a Rimini ( una delle province italiche che saranno più colpite dal fenomeno epidemico ), e viene allocata ''in un padiglione a poca distanza dalla Pomati group, azienda di Codogno che produce macchine per fare il cioccolato'' [19];
* il 20 e 21 gennaio, un uomo tedesco ha frequentato un meeting a Monaco di Baviera, in Germania, cui ha partecipato una collega cinese di Shangai poi risultata positiva : lo affermano cinque medici tedeschi in una lettera pubblicata sul New England Journal of Medicine del 5 marzo [20]; l'uomo diventa il ''paziente 1'' europeo ufficiale, e successive indagini individueranno la mensa della Webasto – un'azienda fornitrice di componenti per autoveicoli e mezzi motorizzati, fondata nel 1901 [21] – a Stockdorf, vicino a Monaco, quale luogo della prima propagazione ufficiale in Germania [22] da cui in Europa e nel mondo; l'azienda ha anche un ufficio italiano a 45 km da Codogno [23];
* il 31 gennaio 2020, vengono individuati i primi due casi riconosciuti di Covid-19 sul territorio italiano, a Roma : si tratta di una coppia di turisti cinesi di 66 e 67 anni originari della provincia dell'Hubei ( quella di Wuhan ) e sbarcati il 23 gennaio all'aeroporto di Milano-Malpensa, che poi si sono spostati nella capitale con un autobus turistico [24].

2

Nella regione lombarda ( e in alcune province esterne ) è saltata un'adeguata sorveglianza dei fenomeni anomali da parte della struttura sanitaria, e la risposta dell'amministrazione politica è stata molto tardiva : l'assessore al Welfare lombardo ( cioè la Sanità lombarda ), Giulio Gallera, ''ha ammesso che, sulla base della legge 833 del 1978, anche la Regione avrebbe potuto sigillare l’area'' in cui sono insorti i primi focolai anomali di polmonite [8].
Nel frattempo, il Sindaco meneghino Giuseppe Sala lanciava la campagna ''Milano non si ferma'' [25] di cui si pentirà pubblicamente [26].
La Regione Lombardia ha fatto di peggio, con il Governatore Attilio Fontana che l'8 marzo deliberava che le case di riposo lombarde potessero ospitare malati di Covid-19 con sintomi leggeri ( la delibera numero XI/2906 ) : come gettare cerini accesi nei pagliai [27].

Eccetera.

3

Per concludere, rammento l'appello dei medici iscritti all'AMPAS per la ricostruzione di una ''Medicina del Territorio'', passo fondamentale per agire una vigilanza efficace della salute individuale → pubblica nel Paese [28].
SE il Paese non userà il caso disgraziato di questo disastro sanitario, amministrativo, economico e sociale per migliorare le proprie strutture e potenziare capacità e dinamismo del sistema sanitario, allora questo periodo infame sarà stato sofferto davvero per nulla di buono.

P. s. : i focolai nel Bergamasco citati non sono stati i primi fenomeni di polmoniti anomale nel tempo recente, in Lombardia [29].

=

Note

[1] : ''Qualche numero'', Marco Poli, Facebook, 2 maggio 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221319806201165 ].
[2] : ''Qualche numero'', Marco Poli, VK, 17 gennaio 2020, [ https://vk.com/wall170191717_1765 ].
[3] : ''Qualche numero'', Marco Poli, Facebook, 7 maggio 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221375394190830 ].
[4] : ''Val Seriana'', Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Val_Seriana&oldid=112137692 ].
[5] : ''Coronavirus. In Val Seriana impennata di polmoniti virali già ad ottobre 2019'', Luca Bonzanni, Avvenire, 2 aprile 2020, [ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/quei-nuovi-casi-sospetti-di-focolai ].
[6] : ''Brembate'', Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Brembate&oldid=107089064 ].
[7] : ''Cividate al Piano'', Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Cividate_al_Piano&oldid=112221560 ].
[8] : ''Coronavirus. L'ombra del virus si allungò sulla Bergamasca già a fine 2019'', Marco Birolini, Avvenire, 8 aprile 2020, [ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/lombra-del-virus-si-allung-sulla-bergamasca-gi-a-fine-2019 ].
[9] : ''Coronavirus. A Bergamo il giallo dei focolai'', Marco Birolini, Avvenire, 31 marzo 2020, [ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/a-bergamo-il-giallo-dei-focolai ].
[10] : ''Archivio'', Facebook, 21 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221192547339773 ].
[11] : ''Codogno'', Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Codogno&oldid=112796969 ].
[12] : ''Coronavirus, primo test positivo per un 37enne ricoverato a Codogno'', Cristina Vercellone, il Cittadino, 20 febbraio 2020, [ https://www.ilcittadino.it/cronaca/2020/02/23/coronavirus-scatta-il-protocollo-in-corsia/0knlvqi9cCq4ItLt0r9yx3/index.html ];
vedi : ''Parla Mattia, il paziente 1: «State in casa, da questa malattia si può guarire» – L’audio'', Alessandro Parodi, Open, 23 marzo 2020, [ https://www.open.online/2020/03/23/parla-mattia-il-paziente-1-state-in-casa-da-questa-malattia-si-puo-guarire-audio/ ];
vedi : ''Coronavirus, la verità di Mattia da Codogno: «Non mi pesa l’etichetta di paziente 1: ma su di me troppe bugie»'', Giulia Marchina, Open, 22 maggio 2020, [ https://www.open.online/2020/05/22/coronavirus-verita-mattia-codogno-etichetta-paziente-1-troppe-bugie/ ].
[13] : ''Coronavirus, polmoniti anomale a metà gennaio: "Così è nato il focolaio di Codogno”'', Giampaolo Visetti, la Repubblica, 28 febbraio 2020, [ https://www.repubblica.it/cronaca/2020/02/28/news/_polmoniti_anomale_a_meta_gennaio_cosi_e_nato_il_focolaio_di_codogno_-249759796/ ].
[14] : ''Monselice'', Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Monselice&oldid=112239845 ].
[15] : ''Primo morto per coronavirus in Italia. Si chiamava Adriano Trevisan , è deceduto nel Padovano. In Lombardia altri 15 contagiati, in isolamento 250 persone'', C. BA., La Stampa, 22 febbraio 2020, [ https://www.lastampa.it/cronaca/2020/02/21/news/coronavirus-primo-contagio-in-lombardia-un-38enne-ricoverato-in-terapia-intensiva-a-codogno-1.38497470 ].
[16] : ''Vo''', Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Vo%27&oldid=112762635 ].
[17] : ''Meningite, ministro Speranza: "C'è un focolaio tra Bergamo e Brescia, ma casi limitati"'', Il Giorno, 8 gennaio 2020, [ https://www.ilgiorno.it/bergamo/cronaca/meningite-1.4971506 ].
[18] : ''Focolaio da meningococco C in Lombardia (2019-2020)'', EpiCentro, 9 gennaio 2020, [ https://www.epicentro.iss.it/meningite/focolaio-lombardia-2019-2020 ].
[19] : ''Coronavirus Rimini. "Focolaio partito dalla fiera del gelato". Bufera sulla Lucarelli'', Manuel Spadazzi, il Resto del Carlino – Rimini, 27 marzo 2020, [ https://www.ilrestodelcarlino.it/rimini/cronaca/coronavirus-fiera-gelato-selvaggia-lucarelli-1.5083332 ].
[20] : ''Coronavirus, in Germania a gennaio il primo contagiato europeo: "Da lui l'infezione fino in Italia"'', la Repubblica, 5 marzo 2020, [ https://www.repubblica.it/salute/medicina-e-ricerca/2020/03/05/news/il_primo_caso_di_covid-19_in_europa_descritto_in_germania_il_24_gennaio_scorso-250303955/ ].
[21] : ''Webasto'', Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Webasto&oldid=112749581 ].
[22] : ''Coronavirus, "Mi passi il sale?". Cronaca di un contagio impossibile in una mensa di Monaco'', Elena Dusi, la Repubblica, 9 aprile 2020, [ https://www.repubblica.it/cronaca/2020/04/09/news/_mi_passi_il_sale_ricostruiti_i_dettagli_di_un_contagio_a_monaco-253607550/ ].
[23] : ''Dalla Germania a Codogno: ecco come il coronavirus è arrivato in Italia'', Anna Ditta, TPI, 6 marzo 2020, [ https://www.tpi.it/cronaca/coronavirus-germania-italia-codogno-20200306560387/ ].
[24] : ''Turisti cinesi a Roma contagiati dal coronavirus. L'allarme all'hotel Palatino: "Mio marito ha la febbre”'', Alessandra Ziniti, la Repubblica, 31 gennaio 2020, [ https://www.repubblica.it/cronaca/2020/01/31/news/coronavirus_italia_turisti_cinesi-247205434/ ].
[25] : ''Coronavirus, 'Milano non si ferma': lo spot del sindaco '', ANSA, 27 febbraio 2020, [ https://www.ansa.it/lombardia/notizie/2020/02/27/coronavirus-milano-non-si-ferma-lo-spot-del-sindaco-_b857b411-c60d-4edc-a0fe-ec2c2c9ffe68.html ].
[26] : ''Sala ha detto che la campagna “Milano non si ferma” è stata un errore'', il Post, 23 marzo 2020, [ https://www.ilpost.it/2020/03/23/coronavirus-milano-non-si-ferma-sala/ ].
[27] : ''La denuncia di Uneba, così in Lombardia si è acceso il fuoco nelle Rsa'', Vita, 4 aprile 2020, [ http://www.vita.it/it/article/2020/04/04/la-denuncia-di-uneba-cosi-in-lombardia-si-e-acceso-il-fuoco-nelle-rsa/154874/ ].
[28] : ''Notizie'', Facebook, 23 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221213033971926 ].
[29] : ''Archivio'', Facebook, 21 marzo 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10220843691418593 ].

===



---

{ prima pubblicazione del post su FB, l'11 maggio 2020 [ 30 ]; su VK : [ 31 ] }.

[ ... ]

C19/N


Qualche numero

di Marco Poli


Cosa ci sta portando la carcerazione preventiva di massa che stiamo subendo da 60 giorni, da questa settimana magnanimamente allentata dall'autocrate al comando del Paese ?

Conseguenze economiche e psicologiche [1], e queste vanno ad aggravarsi con il protrarsi della disoccupazione e dell'incertezza materiale del futuro.

1

Cito :


Lockdown e salute mentale: il [42]% di italiani a rischio

In Spagna la quota sale al 46% e nel [R]egno Unito al [41] per cento. Il fattore di vulnerabilità più elevato è l’incertezza sul futuro economico

[ ... ]. Le problematiche di salute mentale sono legate a vari indici di misurazione, tra i quali stress, ansia e depressione per l’incertezza sul futuro economico e occupazionale, per le difficili condizioni di vita, spesso confinate in spazi ristretti e condivisi con bambini dei quali occuparsi mentre si svolgono mansioni lavorative da “remoto”, cioè nell’abitazione stessa.

Risultati peggiori delle aspettative

[ ... ]. «Siamo sorpresi di quanto sia elevata la vulnerabilità psicologica riscontrata - continua Codagnone - anche soltanto usando uno degli elementi che servono a testarla, ovvero la depressione. Considerando anche gli altri, ci accorgiamo che il livello di stress psicologico è molto elevato e il rischio di essere contagiati di gran lunga inferiore rispetto a quello di avere problematiche di tale tipo» [ ... ].

[2]


La ricerca è stata finanziata e condotta da Open Evidence, uno spin-off della Universitat Oberta de Catalunya ( UOC ) [3], che ha collaborato con Bdi Schlesinger and Group per la raccolta dei dati, e con ricercatori di varie università per il disegno sperimentale e l’analisi.

2

Una ricerca congiunta delle Università di Oxford e Padova su un campione statistico, ha portato in evidenza quanto segue :


Coronavirus, effetto lockdown: ansia e depressione per l'85% dei giovani

L'indagine delle università di Oxford-Padova: "Colpisce l'ampiezza del danno economico che ha toccato le famiglie". Il 42% dei lavoratori a tempo determinato ha perso il lavoro, così il 35% degli autonomi

[ ... ] Titolare della parte italiana (realizzata da Demetra di Mestre) è la Fondazione Nord Est di Venezia. "E' uno shock simmetrico" commenta Dalla Zuanna, professore ordinario di Demografia al Dipartimento di Scienze statistiche.

"Colpisce l'ampiezza del danno economico che ha toccato le famiglie". Il 42% dei lavoratori a tempo determinato ha perso il lavoro, il 35% degli autonomi pure. Riduzioni dell'orario lavorativo per oltre la metà (il 54%) dei dipendenti a tempo indeterminato, che sale al 60% per i contratti a termine e al 78% per i liberi professionisti. Il 94% di questi ultimi dichiara anche consistenti perdite di guadagno [ ... ].

[4]


3

Uno dei problemi che stanno affliggendo le personalità meno forti, è la cosiddetta ''sindrome della capanna'' o ''sindrome del prigioniero'' : la paura di uscire e lasciare ( anche per breve tempo ) la propria casa, che genera ansia, frustrazione, accesa ed improvvisa irascibilità [5].

Gli psicologi italiani stanno rilevando questo problema nella popolazione :


Coronavirus e la sindrome della capanna. La psicologa: molte persone non escono più

La psicologa e psicoterapeuta Sara Reginella lancia l'allarme: "Dopo il lockdown molte persone sono rimaste a casa. In gergo si chiama sindrome della capanna"

[6]


Le previsioni sono fosche :


Sindrome della capanna e movida, lo psichiatra: “Reazioni opposte alla fase 2”

Certezza che i disagi psichici in Fase 2 cominceranno ad emergere, spiega Massimo Di Giannantonio, psichiatra e presidente della Sip

[ ... ]. Basti pensare che, secondo “le stime previsionali” della Società italiana di Psichiatria (Sip), rispetto “ai 900 mila pazienti attualmente in carico presso i Dipartimenti di Salute Mentale (Dsm)”, vi saranno “nei mesi successivi alla pandemia, circa 300.000 persone in più che si metteranno in contatto con i Dsm, per una serie complessiva di disturbi” [ ... ].

[7]


=

Note

[1] : ''Qualche numero'', Marco Poli, VK, 24 aprile 2020, [ https://vk.com/wall170191717_2223 ].
[2] : ''Lockdown e salute mentale: il 41% di italiani a rischio'', Roberta Miraglia, il Sole 24 Ore, 6 maggio 2020, [ https://www.ilsole24ore.com/art/lockdown-e-disagio-mentale-41percento-italiani-rischio-ADyZHVO ];
vedi : ''Studio sugli effetti del Covid-19 e del lockdown in Italia, Spagna e Regno Unito'', Open Evidence, { PDF }, [ https://media2-col.corriereobjects.it/pdf/2020/interni/Covid-19_presentazione_e_risultati_IT_VF2.pdf ].
[3] : Open Evidence, sito-web, [ https://open-evidence.com/ ].
[4] : ''Coronavirus, effetto lockdown: ansia e depressione per l'85% dei giovani'', Enrico Ferro, la Repubblica, 9 maggio 2020, [ https://www.repubblica.it/cronaca/2020/05/09/news/coronavirus_effetto_lockdown_ansia_e_depressione_per_l_85_dei_giovani-256134039/ ].
[5] : ''Covid e sindrome della capanna: come affrontarla'', Gruppo San Donato, 5 ottobre 2020, [ https://www.grupposandonato.it/news/2020/ottobre/sindrome-capanna-covid-come-affrontarla ];
vedi anche : ''Sindrome della capanna e Covid-19'', Ilaria Di Paola, State of Mind, 20 aprile 2021, [ https://www.stateofmind.it/2021/04/sindrome-della-capanna/ ].
[6] : ''Coronavirus e la sindrome della capanna. La psicologa: molte persone non escono più'', Il Tempo, 23 maggio 2020, [ https://www.iltempo.it/cronache/2020/05/23/news/coronavirus-sindrome-della-capanna-lockdown-allarme-psicologa-psicoterapeuta-sara-reginella-isolamento-1327704/ ].
[7] : ''Sindrome della capanna e movida, lo psichiatra: “Reazioni opposte alla fase 2”'', Camilla Folena, DIRE, 28 maggio 2020, [ https://www.dire.it/28-05-2020/466380-sindrome-della-capanna-e-movida-lo-psichiatra-reazioni-opposte-alla-fase-2/ ].

=

{ post aggiornato il 23 aprile 2022 }.

===



---

{ prima pubblicazione del post su FB, il 10 maggio 2020 [ 8 ]; su VK : [ 9 ] }.

[ ... ]

C19/N




La slide “Numero di riproduzione effettivo Rt in Italia” con errori da me evidenziati in verde.




Il grafico “Stime del nuumero di riproduzione Rt”, con trend da me evidenziato in verde.



Qualche numero

di Marco Poli


Virus VERO.
Epidemia VERA.
Emergenza sanitaria VERA [1].

Emergenza nazionale ARTATA ?

Gli stessi dati ufficiali ci raccontano che il lockdown è stato inutile, al fine di reprimere il fenomeno epidemico.

1

Ho guardato la prima parte ( 1 ora circa ) della conferenza stampa della mitologica ''task force'' che ha prodotto il rapporto basilare per la determinazione delle misure della cosiddetta ''Fase 2'' della carcerazione preventiva di massa degli italici, tenuta l'altro ieri dai mirabolanti ''esperti'', con cascata di slide a supporto [2].
I dati sono stati tratti dal rapporto ufficiale, che è scaricabile da vari siti { [3] ... }.

In particolare, la mia attenzione è andata alle slide.

Tralasciando la caterva di errori ortografici ( punteggiatura e spaziature a cazzo ) nonché grammaticali ( periodi interrotti, causati da rimaneggiamenti frettolosi del testo ) che, certo, non sono sostanziali ma, insomma, da una conferenza stampa delle somme autorità di un Paese, dedicata ad un argomento così importante ed attuale, ci si aspetterebbe quella minima educazione per i destinatari della narrazione che è rappresentata da una forma linguistica corretta del testo comunicato a corredo.

Tralasciando le semplificazioni forzate su dati che per essere compresi abbisognavano di una riga di spiegazione, che non è stata digitata.

Tra le prime grafiche, ce n'è una che contiene un errore marchiano e una informazione davvero basilare ed importante per capire cosa sta succedendo.

Si tratta della slide ''Numero di riproduzione effettivo Rt in Italia'' – la trovate al minuto 23:10 del video – che, come detto [4], è IL valore giustificativo e portante l'intero sistema delle misure repressive adottate e la loro durata, e del conseguente disastro economico nazionale in corso.
Preciso che ho sovrascritto le immagini snappate con alcuni tratteggi di colore verde, per evidenziare i passi del mio commento.

2

La descrizione è sbagliata e discorda con il grafico ( vedi l'immagine A ):

* la dicitura ''inizio dell'epidemia'' è già discutibile, perché il grafico stesso ci racconta di una evoluzione dell'indice di contagiosità che parte dal 28 gennaio;

* il valore di Rt esplicitato dal grafico è di 3,1 ( vedi il punto marcato dalla dicitura ''First detection of local transmission in Italy'', con un errore che qui omissivamente non viene citato ) e non di ''all'incirca'' 3;
direte che è un errore veniale, anzi, che nemmeno può essere considerato ''errore'' ed avete ragione, ma secondo me il punto significativo da sottolineare ( che ho evidenziato con un cerchietto e portato al valore in ordinata con una riga orizzontale ) era il picco dell'epidemia, pari a 3,2;

* prima del lockdown, il valore di Rt non era pari a 2,2 – 2,6, ma bensì a 1,8 : se il primo dato era sbagliato di poco, questa è una palese FALSIFICAZIONE dell'evidenza statistica presentata.

3

Pertanto, distinguiamo cosa ci racconta l'ineffabile prof. Silvio Brusaferro ( presidente dell'ISS ) [5] dalla Realtà concreta dei dati da lui stesso addotti al supporto della Fase 2 nei termini pedissequamente disposti dal Dittatore Giuseppi [6]:

* l'ineffabile ci racconta che all'inizio dell'epidemia il valore Rt era di ''3'', quindi sarebbe sceso ''del 20 ... 15 ... 30%'' cioè a 2,4 ( valore medio tra gli esplicitati 2,2 – 2,6 ) per poi attestarsi a 0,6 nella piattaforma attuale : ne desumiamo che il valore di Rt sia calato di 0,6 punti nel periodo tra l'inizio dell'epidemia e il decreto del lockdown, e di 1,8 punti dopo il lockdown ( e così, potremmo commentare ''la chiusura è stata utile'' );

* la REALTA' è che il valore Rt era a 3,2 al picco epidemico ( 23 febbraio ), poi è sceso a 1,8 al momento del lockdown ( 10 marzo ), per poi attestarsi a 0,6 nella piattaforma attuale : ne desumiamo che il valore di Rt sia calato di 1,4 punti nel periodo tra il picco dell'epidemia e il decreto del lockdown, e di 1,2 punti dopo il lockdown.

La REALTA' figurata dagli stessi dati ufficiali è pertanto dissimile da quanto enunciato nella narrazione verbale del Comitato Tecnico Scientifico, e ci racconta che IL LOCKDOWN E' STATO INUTILE al fine di reprimere il fenomeno epidemico di Covid-19, che, come tutte le epidemie, cresce, raggiunge il proprio picco, e poi descresce naturalmente fino a scomparire.

La carcerazione preventiva di massa cui sono stati costretti gli italici, con grave danno recato ai diritti costituzionali e alla vita civile, ad una economia nazionale già problematica ben prima della ''emergenza nazionale'', ed ulteriore danno alla salute dei cittadini [7], non ha influito sulla regressione dell'epidemia : il calo dell'indice di contagiosità è stato lineare, e rappresentabile con una retta ( vedi la figura B, allegata nel primo commento di questo post ).

Come detto qualche giorno fa, l'indice di contagiosità è il nuovo Spread [4] ovvero è il nuovo trucco nella bisaccia dei servitori del Potere, che giustifica l'uso di ''bastone e carota'' da parte di un esecutivo impegnato nella liquidazione del Paese su una popolazione già tramortita e resa imbelle, deprivata di un atteggiamento critico e reattivo, ben prima di questa ''emergenza nazionale'' ARTATA.

=

Note

[1] : in alcune aree del Paese, vedi : ''Qualche numero'', Marco Poli, Facebook, 2 maggio 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221319806201165 ].
[2] : ''Coronavirus, gli aggiornamentI dall'Istituto Superiore della Sanità'', la Repubblica, YouTube, 30 aprile 2020, [ https://www.youtube.com/watch?v=exFlznCuW1s ].
[3] : ad esempio, in ''Valutazione di politiche di riapertura utilizzando contatti sociali e rischio di esposizione professionale'', Linkiesta[punto]it, [ https://www.linkiesta.it/wp-content/uploads/2020/04/documento-scenari-cts.pdf ].
[4] : ''Qualche numero'', Marco Poli, Facebook, 30 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10221296173530363&set=a.10202103038633986 ].
[5] : curriculum vitae, Silvio Brusaferro, ISS, { PDF }, [ https://iss-amministrazionetrasparente.azurewebsites.net/wp-content/uploads/2018/01/Prof.-S.Brusaferro-CV-.pdf ].
[6] : ''Notizie'', Marco Poli, Facebook, 27 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221262136559460 ].
[7] : ''Qualche numero'', Marco Poli, Facebook, 24 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221223956524983 ].

===



---

{ prima pubblicazione del post su Facebook, 2 maggio 2020 [ 8 ]; su VK : [ 9 ] }.


[ ... ]