Testata

C19/N – Bassetti & Big Pharma


Notizie

di Marco Poli


Ho apprezzato il prof. Matteo Bassetti [1][2] nella prima fase della ''emergenza nazionale'', quando più volte contestò i toni apocalittici di alcuni colleghi, entrando in rotta di collisione dialettica con Burioni ed altri.
Poi, con l'inizio della campagna vaccinale, egli è diventato il più aggressivo motivatore dell'iniezione dei preparati sperimentali, e sostenitore dell'obbligatorietà non solo per i professionisti del comparto sanitario ma per l'intera popolazione italiana [3].

1

E' opportuno appuntare che il noto televirologo, già :

* ...
* Presidente della Società Italiana di Terapia Antinfettiva [4];
* Direttore della Clinica Malattie Infettive al Policlinico San Martino e docente ordinario di Malattie Infettive all’Università di Genova [5];
* uomo-immagine delle cravatte Ghiglino [6][7];
* Presidente dello Yacht Club del Tigullio [8];
* Componente del Modulo Bio-Medico del Settore Tecnico AIA per la stagione sportiva 2020/21 [9];
* Coordinatore della Commissione sui ricoveri dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali [10];
* uomo-immagine della Sartoria Litrico [11][12];
* ...

ha cancellato i riferimenti al ruolo di Membro del Global advisory board and International per la Pfizer ed altre grandi aziende farmaceutiche dal proprio curriculum vitae allocato nel sito della casa di cura Villa Montallegro [13] presso la quale esercita l'ennesima attività, ricevendo su appuntamento per visite specialistiche private [14].
Nel documento PDF firmato il 10 marzo 2018 ( prima della notorietà pubblica, del ruolo di ''esperto Covid'' ed aggressivo motivatore della campagna vaccinale ) [15], a pag. 10 compariva questa lista di aziende :

* Pfizer;
* MSD;
* Astellas;
* Angelini;
* Aventis;
* Tetraphase;
* Bayer;
* Paratek;
* The Medicine Company;
* Achaogen;
* Cidara;
* Menarini;
* Nabriva.

Nel documento PDF firmato il 18 luglio 2021 [1], il paragrafo delle consulenze è scomparso.

E' senz'altro una ''coincidenza'' – chi potrebbe mai pensare che il superlativo prof. volesse nascondere tale informazione ? – e senz'altro non v'è alcuna correlazione tra il suo ruolo di aggressivo motivatore della campagna vaccinale in corso e la cancellazione delle tracce di rapporto di collaborazione con la prima azienda produttrice di prodotti sperimentali detti ''vaccini'' [16] ...

giusto ?

2

Sfogliando gli studi co-firmati dal Bassetti e pubblicati sul sito ReasearchGate [17], emergono rapporti con altri grandi nomi dell'industria farmaceutica;
ad esempio, al paragrafo ''Competing interests'' ( pag. 9 ) del primo PDF che ho aperto [18] oltre ad alcune aziende già citate, leggo anche :

* AstraZeneca;
* Roche;
* Shionogi;
* Gilead Sciences;
* Teva;
* Novartis;
* Ranbaxy;
* Correvio;
* Molteni;
* Thermo Fischer.

Un'altra ''coincidenza'' ... sono tutte ''coincidenze''.

=

Note

[1] : ''CURRICULUM VITAE DELL’ATTIVITA’ SCIENTIFICA E DIDATTICA REDATTO AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 28.12.2000, N. 445'', Matteo Bassetti, Villa Montallegro, 18 luglio 2021, { PDF }, [ https://www.montallegro.it/wp-content/uploads/2017/12/Curriculum-Matteo-Bassetti-2021.pdf ].
[2] : ''Curriculum vitae Europass'', Matteo Bassetti, SIAARTI, { PDF }, [ https://formazione.siaarti.it/uploads/siaarti/event_responsible/432/20e026918aab4aea14de682c5ba16a6859b167e5.pdf ].
[3] : ''Serve l'obbligo vaccinale, niente green pass col tampone: l'ultima proposta choc di Matteo Bassetti'', Il Tempo, 24 agosto 2021, [ https://www.iltempo.it/attualita/2021/08/24/news/matteo-bassetti-niente-green-pass-tampone-solo-vaccino-obbligo-vaccinale-pandemia-terza-dose-28419220/ ].
[4] : ''Società Italiana di Terapia Antinfettiva, il nuovo presidente è Matteo Bassetti'', Maria Grazia Elfio, In Sanitas, 20 settembre 2019, [ https://www.insanitas.it/societa-italiana-di-terapia-antinfettiva-il-nuovo-presidente-e-matteo-bassetti/ ].
[5] : ''Matteo Bassetti nuovo Direttore Clinica Malattie Infettive'', Ospedale San Martino, 4 novembre 2019, [ https://www.ospedalesanmartino.it/area-stampa/news/item/1210-matteo-bassetti-nuovo-direttore-clinica-malattie-infettive.html ].
[6] : ''Bassetti, da testimonial di azienda di sanificazione a uomo immagine delle cravatte di Ghiglino'', GenovaQuotidiana, 29 aprile 2020, [ https://genovaquotidiana.com/2020/04/29/bassetti-da-testimonial-di-azienda-di-sanificazione-a-uomo-immagine-delle-cravatte-di-ghiglino/ ].
[7] : ''Presunta diffamazione a Bassetti, il gip archivia: tutto vero quanto pubblicato'', Giuseppe Filetto, la Repubblica, 27 gennaio 2021, [ https://genova.repubblica.it/cronaca/2021/01/27/news/presunta_diffamazione_a_bassetti_il_gip_archivia_tutto_vero_quanto_pubblicato-284436067/ ].
[8] : ''Matteo Bassetti nuovo presidente del rinnovato Yacht Club del Tigullio'', Genova 24, 7 luglio 2020, [ https://www.genova24.it/2020/07/matteo-bassetti-nuovo-presidente-del-rinnovato-yacht-club-del-tigullio-238663/ ].
[9] : ''Il professor Matteo Bassetti nominato nel Modulo Bio-Medico del Settore Tecnico'', AIA, 10 ottobre 2020, [ https://www.aia-figc.it/dettaglio.asp?ID=17581 ].
[10] : ''Covid, l’infettivologo Bassetti nominato coordinatore della commissione sui ricoveri dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali'', Anna Ditta TPI, 8 novembre 2020, [ https://www.tpi.it/cronaca/covid-bassetti-nominato-coordinatore-commissione-ricoveri-agenas-20201108696173/ ].
[11] : ''La Sartoria Litrico veste Matteo Bassetti'', Sartoria Litrico, 5 agosto 2021, [ https://www.sartorialitrico.it/moda/la-sartoria-litrico-veste-matteo-bassetti/ ].
[12] : ''Bassetti virologo "modello" della sartoria che ha vestito Nixon e Andreotti'', Affaritaliani[punto]it, 5 agosto 2021, [ https://www.affaritaliani.it/coronavirus/bassetti-da-virologo-a-modello-della-sartoria-che-ha-vestito-nixon-e-andreotti-753073.html ].
[13] : ''Matteo Bassetti aveva Pfizer nel curriculum. Ma dopo la notorietà è sparita col bianchetto'', Il Tempo, 24 agosto 2021, [ https://www.iltempo.it/attualita/2021/08/24/news/matteo-bassetti-pfizer-curriculum-sparito-global-advisory-board-international-big-pharma-azienda-farmaceutica-28419610/ ].
[14] : ''Matteo Bassetti – MALATTIE INFETTIVE'', Villa Montallegro, [ https://www.montallegro.it/specialisti/matteo-bassetti/ ].
[15] : ''Curriculum vitae dell'attività scientifica e didattica [ ... ]'', Matteo Bassetti, Villa Montallegro, 10 marzo 2018, { PDF }, [ https://www.montallegro.it/wp-content/uploads/2018/08/Bassetti-Matteo.pdf ].
[16] : ''Botta e risposta col professor Bassetti sulle consulenze Pfizer'', Il Tempo, 25 agosto 2021, [ https://www.iltempo.it/attualita/2021/08/25/news/matteo-bassetti-curriculum-sbianchettato-consulenze-pfizer-botta-risposta-franco-bechis-28437837/ ].
[17] : ''Matteo Bassetti'', ResearchGate, [ https://www.researchgate.net/profile/Matteo-Bassetti ].
[18] : ''Computed tomography assessment of PEEP-induced alveolar recruitment in patients with severe COVID-19 pneumonia'', ResearchGate, 2021, [ https://www.researchgate.net/publication/349580109_Computed_tomography_assessment_of_PEEP-induced_alveolar_recruitment_in_patients_with_severe_COVID-19_pneumonia ];
{ PDF } : [ https://www.researchgate.net/profile/Lorenzo-Ball/publication/349580109_Computed_tomography_assessment_of_PEEP-induced_alveolar_recruitment_in_patients_with_severe_COVID-19_pneumonia/links/6039072992851c4ed59d4bcd/Computed-tomography-assessment-of-PEEP-induced-alveolar-recruitment-in-patients-with-severe-COVID-19-pneumonia.pdf ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su VK, il 30 agosto 2021 : [ 19 ]; su FB : [ 20 ] }.


[ ... ]

C19/N – ... e goditi la tua cena


Notizie

di Marco Poli


Il regolamento dell'area di ristorazione all'interno di una sagra paesana della pannocchia è diventato ( giustamente ) virale nei social, ed è, a mio avviso, un involontario capolavoro ''bonsai'' di letteratura distopica :


[ ... ]

● Verifica il Green Pass

● Vai alla cassa

● Verrai accompagnato al tuo tavolo (non togliere la mascherina)

● Accomodati e goditi la tua cena

● Non girare tra i tavoli

● Una volta finito di mangiare (rimetti la mascherina) vai verso l'uscita seguendo la freccia (dalla parte opposta dell'entrata)

[1]


E' un segno dei tempi.
Uno scritto a metà tra il regolamento carcerario e le istruzioni per un esperimento coi topi da laboratorio, che ritrae il livello di psicotico e supino conformismo cui è giunta la popolazione italiana, nella psy-op che stiamo vivendo.
E ...
''goditi la tua cena'' ( cit. ).

=

Note

[1] : ''Goditi la tua cena...'', Maurizio De Paola, Facebook, 26 agosto 2021, [ https://www.facebook.com/mauriziodepaolaxxx/posts/10227060455445471 ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su VK, il 29 agosto 2021 : [ 2 ]; su FB : [ 3 ] }.


[ ... ]

C19/N – L'Opposizione


Appello all'opposizione sociale: le otto cose da fare per un salto di qualità che deve compiersi subito

di Riccardo Paccosi


Da settembre, il progetto totalitario globale che ha investito il mondo due anni fa, entra nella fase cruciale. Ormai, la questione sanitaria e di salvaguardia della salute non è nemmeno più al centro della propaganda, ovvero comincia a esplicitarsi come il controllo sociale della nuda vita sia sempre stato, fin dal primo giorno della pandemia, il fine e non il mezzo.
Il vero banco di prova sarà - come in Israele, Islanda e presto Italia - l'attestazione del fatto che la vaccinazione è fallita e che il contagio prosegue indisturbato e, quindi, che il futuro dell'umanità consta di distanziamento sociale permanente e di un ciclo perpetuo di vaccinazioni (prospettiva enunciata, per l'Italia, da Mario Draghi in persona qualche settimana fa).
Una volta accettata la vaccinazione come principio di cittadinanza che si sostituisce alle Costituzioni, tornare indietro sarà impossibile perché, a quel punto, chi si opporrà vivrà in condizioni materiali di apartheid.
Infine, le vicende in particolar modo dell'Australia indicano come, molto presto, oltre all'impossibilità materiale di fuggire dal proprio paese o semplicemente di viaggiare, ci troveremo di fronte a una legge marziale su scala globale: questo significa che, oltre al licenziamento dal lavoro dei dissidenti politici, riguardo alle manifestazioni di piazza non è un problema di "se" ma di "quando" comincerà la conta dei morti.

Tutto questo significa che l'attuale opposizione sociale è pericolosamente indietro su tutti i fronti: sia sul piano dell'elaborazione che su quello organizzativo.
Parlo di carenze dell'opposizione facendone umilmente parte, ovvero essendo uno di coloro che, negli ultimi 12 mesi, si è impegnato continuativamente nell'organizzazione di manifestazioni di piazza e di iniziative contro-culturali.
Chi ha percezione reale di quello che sta accadendo e, soprattutto, di quello che sta per accadere, deve contribuire a un salto di qualità sostanziale e tempestivo. Gli ambiti su cui operare salto di qualità nell'opposizione sociale, ebbene, ritengo siano i seguenti:

1 – Occorre capire che la lotta sociale si articola su più piani

La nuova opposizione sociale esprime da una parte una certa freschezza, una certa autonomia dagli schematismi ideologici del passato ma a questo, purtroppo, si accompagna una deleteria incultura riguardo alla storia delle lotte sociali e politiche.
Questo fa sì che emergano, in continuazione, atteggiamenti volti a considerare piani esclusivi d'intervento politico che escludono tutti gli altri. E così, abbiamo chi ritiene che il boicotaggio dei consumi o le petizioni legali siano l'unica forma esistente di lotta e che tutte le altre forme siano inutili.
Questa incultura va immediatamente superata, chiarendo una volta per tutte che manifestazioni di piazza, iniziative culturali, offensive giuridico-legali e forme di consumo o socialità alternative, sono prassi di lotta in grado di vincere solo se connesse e sinergiche, solo se si comprende che non esistono forme di lotta esclusive e auto-sufficienti.

2 – Occorre smettere di creare ''nuove'' organizzazioni

Dinanzi a quello che sta accadendo, occorre frenare la tendenza alla creazione di nuove reti e di nuove organizzazioni. La proliferazione di sigle e soggetti, non fa altro che generare una situazione di frazionismo e debolezza.
Prendendo il piano personale come esempio, se in questi mesi lo avessi voluto avrei potuto facilmente creare una rete politica nazionale strutturata secondo i miei specifici desiderata: non l'ho fatto e non lo farò perché ritengo che il senso di responsabilità, oggi, non possa fare altro che coincidere con l'umiltà d'impegnarsi a connettere e rafforzare le organizzazioni e le reti che già esistono e che già sono attive.

3 – Connettere reti mutualistiche e settori lavorativi

Negli ultimi mesi, si sono create reti mutualistiche di genitori che esercitano l'insegnamento in casa per i loro figli, in presenza e senza distanziamento.
Parimenti, si sono create reti di avvocati per difendere le persone dall'imposizione del green pass, reti di consumo alternativo, reti di medici che offrono assistenza domiciliare.
Nell'ambito delle lotte del mondo del lavoro, inoltre, si sono formati coordinamenti di lotta nell'ambito del personale scolastico e di quello sanitario nonché fra ristoratori e commercianti.
Tutte queste reti e tutti questi coordinamenti, sono caratterizzati dall'essere collegati fra loro in modo frammentario e discontinuo: occorre il prima possibile ipotizzare strumenti di raccolta contatti, di promozione reciproca, di condivisione informativa e, infine, di mobilitazione congiunta per tutte queste realtà organizzate.

4 – Le organizzazioni civiche e politiche dell'opposizione devono confederarsi

Occorre che le organizzazioni politiche e le reti civiche che in questi mesi hanno promosso e organizzato le mobilitazioni di piazza inizino, pur mantenendo la propria specificità, a confederarsi.
Dopo la manifestazione romanda del 31 luglio scorso, effettivamente ha cominciato a materializzari una prospettiva di coordinamento sulle manifestazioni fra le principali reti (Fronte del Dissenso, M3V e No Paura Day), ma occorre fare di più.

5 – Organizzare una rappresentanza elettorale, oltre i dogmi ideologici dell'argomento

Oltre al maggiore coordinamento delle iniziative di piazza, bisogna pensare anche a una coalizione elettorale per le elezioni sia locali che nazionali.
Qui non è questione di aprire discussioni teoriche sul concetto di delega e rappresentanza ma, al contrario, di sviluppare coscienza squisitamente pratica sul come resistere alla repressione.
In una situazione di legge marziale, il fatto che chi va in piazza possa avere dei referenti nei consigli comunali o in Parlamento, ha la medesima importanza del disporre di una rete di avvocati: si tratta di copertura istituzionale che può esercitare un minimo di copertura effettiva - cioè politica e giuridica - rispetto a montature mediatiche, denunce e arresti che potrebbero ben presto colpire il movimento d'opposizione.
Occorre, su questo, superare quindi i dogmi ideologici incrociati: se stiamo assistendo al passaggio da democrazia a dittatura, è assurdo pensare che il piano legale-elettorale possa essere risolutivo; ma al contempo, proprio per questo, pensare che le piazze possano fare a meno di alleati nelle istituzioni, significa non comprendere la portata militare-repressiva dello scontro in atto.
Come dicevamo sopra, si tratta ancora una volta di capire che nessun piano d'intervento è, in politica, auto-sufficiente.

6 – Creare una rete di spazi fisici per incontrarsi

Non meno urgente di quanto elencato finora, è la creazione di una rete, di un circuito di spazi fisici ove organizzare iniziative culturali o dove, semplicemente, generare socialità e scambio.
Occorre che ciascuno, nella propria città, si impegni a cercare spazi pubblici disposti a gestire "elasticamente" i controlli del green pass, oppure spazi pienamente clandestini, oppure ancora abitazioni private che si mettano a disposizione.
Se non vi è possibilità d'incontro fisico in maniera continuativa, la crescita dell'opposizione sociale è destinata a restare una chimera.
La rete di spazi, infine, è ciò che potrebbe perdurare e fungere da base qualora ci trovassimo di fronte a una fase di calo della partecipazione alle manifestazioni di piazza o in un'impossibilità materiale di organizzarle.

7 – Creare una rete internazionale

Il processo totalitario che sta travolgendo le nostre vite, si sta materializzando in varie forme e gradazioni in tutti i paesi del mondo. Questo fa apparire sconcertante come, finora, non si sia determinato alcun tipo di connessione tra le lotte che si stanno svolgendo nei vari paesi.
Occorre stringere contatti con le opposizioni di tutto il mondo e occorre farlo subito.
Un eventuale movimento internazionale contro la dittatura sanitaria, oggi, non avrebbe nulla di simile al movimento "no-global" di vent'anni fa, ovvero alla velleitaria istanza di una globalizzazone "giusta".
Esso somiglierebbe assai più, invece, alla Primavera dei Popoli del 1848: una rete sì internazionale, ma entro la quale ogni singolo popolo combatte non già per una governance mondiale, bensì ciascuno per la propria sovranità costituzionale e quindi nazionale.

8 – Pensare al peggio

Malgrado dal punto di vista della difesa della legalità costituzionale, dei diritti sociali e dei diritti umani ve ne sarebbero tutte le motivazioni politiche e finanche giuridiche, oggi una resistenza armata non sarebbe possibile.
Un po' per ragioni inerenti alla psicologia di massa ma, soprattutto, perché le tecnologie di controllo fanno si che chi volesse "andare sui monti", oggi, verrebbe facilmente individuato da droni, satelliti nonché tracciatori biometrici.
Se da una parte questo rende necessario giocare il conflitto sul terreno dell'assoluta visibilità, dall'altra un qualche tipo di clandestinità dovrà per forza di cose articolarsi e organizzarsi: non già una clandestinità volta a organizzare l'uso della forza, quanto forse una clandestinità che celi gli intenti a lungo termine.
Non si può escludere a priori, cioè, l'ipotesi che in futuro l'opposizione sociale debba - semplicemente per poter esistere - assumere una forma almeno in parte cospirativa, celata da un'adesione di facciata dei suoi membri all'ordine dominante.

Questo è quanto.
Il mio intento, con questo scritto, non era di fornire soluzioni, ma solo di proporre temi da approfondire e dei quali discutere.
Dico solo, però, che si tratta di una discussione che va iniziata subito.

===




---

{ prima pubblicazione del post su FB, il 25 agosto 2021 [ 1 ]; su VK : [ 2 ] }.


[ ... ]

C19/N – Lavoratori


Notizie

di Marco Poli


Altra notizia da appuntare, è il ricorso al TAR di Firenze eseguito da circa 1000 professionisti della Sanità toscani [1], contro le misure repressive attuate secondo l'art. 4 del decreto legge n. 44 del 1° aprile :


Art. 4. Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del contagio da SARS-CoV-2 mediante previsione di obblighi vaccinali per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario

In vigore dal 1 aprile 2021

1. In considerazione della situazione di emergenza epidemiologica da SARS-CoV-2, fino alla completa attuazione del piano di cui all'articolo 1, comma 457, della legge 30 dicembre 2020, n. 178, e comunque non oltre il 31 dicembre 2021, al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell'erogazione delle prestazioni di cura e assistenza, gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie, e negli studi professionali sono obbligati a sottoporsi a vaccinazione gratuita per la prevenzione dell'infezione da SARS-CoV-2. La vaccinazione costituisce requisito essenziale per l'esercizio della professione e per lo svolgimento delle prestazioni lavorative rese dai soggetti obbligati [ ... ].

6. Decorsi i termini di cui al comma 5, l'azienda sanitaria locale competente accerta l'inosservanza dell'obbligo vaccinale e, previa acquisizione delle ulteriori eventuali informazioni presso le autorità competenti, ne dà immediata comunicazione scritta all'interessato, al datore di lavoro e all'Ordine professionale di appartenenza. L'adozione dell'atto di accertamento da parte dell'azienda sanitaria locale determina la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da SARS-CoV-2.

7. La sospensione di cui al comma 6, è comunicata immediatamente all'interessato dall'Ordine professionale di appartenenza.

8. Ricevuta la comunicazione di cui al comma 6, il datore di lavoro adibisce il lavoratore, ove possibile, a mansioni, anche inferiori, diverse da quelle indicate al comma 6, con il trattamento corrispondente alle mansioni esercitate, e che, comunque, non implicano rischi di diffusione del contagio. Quando l'assegnazione a mansioni diverse non è possibile, per il periodo di sospensione di cui al comma 9, non è dovuta la retribuzione, altro compenso o emolumento, comunque denominato.

9. La sospensione di cui al comma 6 mantiene efficacia fino all'assolvimento dell'obbligo vaccinale o, in mancanza, fino al completamento del piano vaccinale nazionale e comunque non oltre il 31 dicembre 2021.

[2]


I lavoratori sono assistiti dal prof. Daniele Granara, docente di Diritto costituzionale presso le Università di Genova e Urbino, e avvocato [3], e dalla dott.ssa Tiziana Vigni, avvocato cassazionista ambientalista [4]:


[ ... ] "L'Italia è l'unico Paese dell'Unione Europea (e non solo) a prevedere l'obbligatorietà per determinate categorie di soggetti della vaccinazione per la prevenzione della Sars-CoV-2". Un obbligo che si concretizza secondo i legali nel "consenso informato che non è né un consenso, essendo estorto con la minaccia della sospensione dalla professione e della retribuzione... né informato, in quanto non sono note le controindicazioni a lungo termine". Gli avvocati concludono citando il passaggio di una sentenza della Corte Costituzionale (la 118 del 18 aprile 1996): "Nessuno può essere semplicemente chiamato a sacrificare la propria salute a quella degli altri, fossero pure tutti gli altri".
[1]


Il tribunale amministrativo regionale tratterà il ricorso in data 7 settembre.

2

Altra iniziativa di categoria, è la petizione firmata da circa 15.000 docenti scolastici coordinata ancora da Granara e Vigni [5], con la quale si evidenzia l'ostacolo posto dal DL n. 111 del 6 agosto [6] agli artt. n. 33 [7] e n. 34 [8] della Costituzione Italiana, e si chiede al Parlamento di non convertire il decreto in legge.
Al punto 6 dell'Art. 1 del DL è disposto quanto segue :


Al decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 giugno 2021, n. 87, dopo l'articolo 9-bis è inserito il seguente:

“ART. 9-ter
(Impiego delle certificazioni verdi COVID-19 in ambito scolastico e universitario)

1. Dal 1° settembre 2021 e fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza, al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell’erogazione in presenza del servizio essenziale di istruzione, tutto il personale scolastico del sistema nazionale di istruzione e universitario, nonché gli studenti universitari, devono possedere e sono tenuti a esibire la certificazione verde COVID-19 di cui all’articolo 9, comma 2.

2. Il mancato rispetto delle disposizioni di cui al comma 1 da parte del personale scolastico e di quello universitario è considerato assenza ingiustificata e a decorrere dal quinto giorno di assenza il rapporto di lavoro è sospeso e non sono dovuti la retribuzione né altro compenso o emolumento, comunque denominato.

[ ... ].”.

[6]


2.1

Altre petizioni sono state promosse dall'associazione sindacale ANIEF [9] che contesta anche il sovraffollamento irrisolto delle classi e ha indetto uno sciopero nazionale per il primo giorno di scuola [10].

=

Note

[1] : ''Sanitari no vax, in 1000 in Toscana ricorrono al Tar: “Ecco perché l'obbligo viola la Costituzione”'', Marco Preve, la Repubblica, 19 agosto 2021, [ https://firenze.repubblica.it/cronaca/2021/08/19/news/mille_sanitari_no_vax_in_toscana_ricorrono_al_tar_costituzione_violata_-314488836/ ];
vedi anche : ''1200 sanitari no vax ricorrono al Tar/ Toscana: mossa di medici, infermieri e oss'', Alessandro Nidi, ilSussidiario[punto]net, 22 agosto 2021, [ https://www.ilsussidiario.net/news/1200-sanitari-no-vax-ricorrono-al-tar-toscana-mossa-di-medici-infermieri-e-oss/2211762/ ].
[2] : ''DECRETO-LEGGE 1 aprile 2021, n. 44'', Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, [ https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/04/01/21G00056/sg ];
{ PDF } : [ https://www.cliclavoro.gov.it/Normative/DL-1aprile2021-n44.pdf ];
DL convertito nella Legge n. 76 del 28 maggio 2021 senza modificazioni alla parte citata, vedi : ''LEGGE 28 maggio 2021, n. 76'', Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, [ https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/05/31/21G00086/sg ];
{ PDF } : [ https://www.cliclavoro.gov.it/Normative/L-28-maggio-2021-n-76.pdf ].
[3] : curriculum vitae, Daniele Granara, Università di Genova, { PDF }, [ https://cpc-prod.csita.unige.it/output_cv/UEBPXl4%253D/cv_it.pdf ].
[4] : ''BIOGRAFIA: UNA DONNA LIBERA, UNA STORIA DI MILITANZA DALLA PARTE DEI CITTADINI E PER L'AMBIENTE'', Tiziana Vigni, [ https://www.tizianavigni.it/chi-sono/ ].
[5] : ''Green Pass, dopo i ricorsi dei medici no vax 15mila prof firmano la petizione al Parlamento: "La legge va cambiata"'', Marco Preve, la Repubblica, 20 agosto 2021, [ https://firenze.repubblica.it/cronaca/2021/08/20/news/petizione_alle_camere_contro_il_green_pass_a_scuola_raccolte_a_firenze_2mila_firme-314675256/ ].
[6] : ''DECRETO-LEGGE 6 agosto 2021, n. 111'', Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, [ https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/08/06/21G00125/sg ];
{ PDF } : [ http://www.infoparlamento.it/Pdf/ShowPdf/8743 ].
[7] : ''Articolo 33'', Senato della Repubblica, [ https://www.senato.it/1025?sezione=121&articolo_numero_articolo=33 ].
[8] : ''Articolo 34'', Senato della Repubblica, [ https://www.senato.it/1025?sezione=121&articolo_numero_articolo=34 ].
[9] : ''Green Pass, raggiunta la soglia di 130mile firme per le due petizioni lanciate da Anief, fioccano pure i ricorsi'', Orizzonte Scuola, 21 agosto 2021, [ https://www.orizzontescuola.it/green-pass-raggiunta-la-soglia-di-130mile-firme-per-le-due-petizioni-lanciate-da-anief-fioccano-pure-i-ricorsi/ ].
[10] : ''Classi troppo affollate, già sopra 15 alunni ci sono rischi per sicurezza e salute, Pacifico (Anief): “Sciopero inevitabile, non è cambiato nulla”'', Orizzonte Scuola, 29 agosto 2021, [ https://www.orizzontescuola.it/classi-troppo-affollate-gia-sopra-15-alunni-ci-sono-rischi-per-sicurezza-e-salute-pacifico-anief-sciopero-inevitabile-non-e-cambiato-nulla/ ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su VK, il 29 agosto 2021 : [ 11 ]; su FB : [ 12 ] }.


[ ... ]

C19/N – No al Green Pass in Spagna


Notizie

di Marco Poli


Sarà che si era prossimi al Ferragosto e gli italici erano dediti a spiagge e calciomercato, sarà che le decisioni amministrative contrarie alla medicalizzazione dell'intera società umana non attecchiscono sulla stampa italiana ch'è perfettamente sinergica alla dittatura sanitaria in corso ...
A conti fatti, non mi sembra che questa notizia arrivata da un grande e popoloso Paese della UE abbia ricevuto la dovuta attenzione, e la ribadisco :


No al green pass per sentenza, la Spagna resta un Paese libero

[ ... ]. Con la sentenza arrivata in queste ore dal tribunale della Galizia - una regione del nord - l'obbligo della Carta Verde, pronunciata in inglese Green Pass (mai nome fu più mellifluo e politicamente corretto per una limitazione dei diritti di liberi cittadini), rimane di fatto escluso in tutte le regioni del Paese iberico.

La Galizia infatti ha dichiarato non valido il requisito di possesso del Green Pass per poter accedere ai bar, ai ristoranti e ai locali notturni in alcune zone della regione spagnola e lo ha fatto dopo che avevano già detto no i tribunali degli altri territori iberici, come l'Andalusia e la Cantabria [ ... ].

[1]


2

Al contrario, oltre alle costrizioni già applicate nel nostro Paese, il movimento delle persone con i vettori aerei nonché con bus e treni interregionali sarà possibile sul territorio italiano, dal 1° settembre e secondo il DL n. 111 del 6 agosto [2], solo con il possesso e l'esibizione del Green Pass { [3] ... }, in aperta e ulteriore disobbedienza al regolamento-quadro per ''il rilascio, la verifica e l'accettazione di certificati interoperabili di vaccinazione, di test, e di guarigione in relazione alla COVID-19'' ( in altre parole, del Green Pass ) definito dal Parlamento Europeo [4], oltre che della risoluzione n. 2361 del Consiglio d'Europa [5].

E da un altro articolo in cui la decisione galiziana viene enumerata tra altre di segno opposto [6] apprendo che, mentre i magistrati spagnoli difendono la loro Costituzione, lo Stato israeliano ha imposto il lasciapassare sanitario anche ai bambini dall'età di tre anni in su.

=

Note

[1] : ''No al green pass per sentenza, la Spagna resta un Paese libero'', Antonio Siberia, Il Tempo, 13 agosto 2021, [ https://www.iltempo.it/esteri/2021/08/13/news/spagna-green-pass-abolito-incostituzionale-galizia-28294299/ ].
[2] : ''DECRETO-LEGGE 6 agosto 2021, n. 111'', Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, [ https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/08/06/21G00125/sg ];
{ PDF } : [ http://www.infoparlamento.it/Pdf/ShowPdf/8743#:~:text=DECRETO%2DLEGGE%206%20agosto%202021,e%20in%20materia%20di%20trasporti. ].
[3] : ''Dal 1° settembre si viaggia con Green Pass'', Trenitalia, [ https://www.trenitalia.com/it/informazioni/green-pass.html ].
[4] : ''Archivio'', Marco Poli, VK, 25 agosto 2021, [ https://vk.com/wall170191717_1427 ].
[5] : ''Covid-19 vaccines: ethical, legal and practical considerations – Resolution 2361 (2021)'', Assemblea parlamentare, Consiglio d'Europa, [ https://pace.coe.int/en/files/29004/html ];
{ PDF } : [ https://pace.coe.int/pdf/74f621f624d2bf8b0c7ff4c269f1a8d493c90dcce035b1fc030b116275eab9a2/resolution%202361.pdf ].
[6] : ''Coronavirus nel mondo: stop al Green Pass in Spagna'', la Repubblica, 12 agosto 2021, [ https://www.repubblica.it/esteri/2021/08/12/news/coronavirus_nel_mondo_contagi_aggiornamenti_e_tutte_le_news_sulla_situazione-313736378/ ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su VK, il 29 agosto 2021 : [ 7 ]; su FB : [ 8 ] }.


[ ... ]

C19/N


Notizie

di Marco Poli


''Vuoi sapere cosa c'è nei vaccini ? Leggi il bugiardino !''

Ecco :


Bloccate dal Giappone 1,6 milioni di dosi di vaccino Moderna: "Fiale contaminate"

Lo stock fermato è stato prodotto in Spagna. La sospensione dell'uso del vaccino inizia oggi [ 26 agosto ]. Richiesta un'indagine urgente

[1]


2

Il giorno dopo, veniamo informati di quanto segue :


Covid, le fiale del vaccino Moderna sospese in Giappone sono “contaminate da particolato”

Secondo la casa farmaceutica Usa, la società spagnola che ha infialato il composto e le autorità sanitarie nipponiche non c'è nessun problema di sicurezza o efficacia. Sul caso indaga anche l'Agenzia europea del farmaco

“Particolato” ovvero piccolo particelle solide. È questa la sostanza estranea trovata in 39 fiale del vaccino Moderna in Giappone che ha portato alla sospensione di tre lotti del composto anti Covid [ ... ].

[2]


Che le fiale di vaccino possano contenere porcherie è cosa abbastanza nota { [3] ... }, così come la subordinazione delle ''autorità'' di controllo dei farmaci alle grandi aziende produttrici ( Big Pharma ) di proprietà delle più importanti famiglie capitaliste ( l'Élite apolide ).
E' abbastanza normale che l'''oste'' – in questo caso Moderna Inc., azienda farmaceutica e biotecnologica basata a Cambridge nel Massachusetts ( USA ) [4] – magnifichi le qualità del ''vino'' che vende – il preparato sperimentale Spikevax [5] – ma, al netto di una possibile manipolazione dei fatti eseguita dallo scribacchino ( che, comunque, non ci descrive QUALI sostanze sono state rinvenute nelle fiale sequestrate ), fa sempre senso leggere l'automatico accomodamento eseguito da chi sarebbe preposto al controllo di tali affermazioni, e, prima ancora di una farmacovigilanza eseguita con serietà, asserisce con falsa sicurezza che ''non c'è nessun problema di sicurezza o efficacia''.

3

Cercando ancora nella rete estesa, otteniamo qualche informazione in più :


La società farmaceutica spagnola Rovi, incaricata di “imbottigliare” i vaccini Moderna per i mercati al di fuori degli Stati Uniti, ha riferito che la contaminazione potrebbe essere dovuta a un problema di fabbricazione su una linea di produzione.

Nel contempo, NHK [ il servizio pubblico radiotelevisivo giapponese ], ha chiarito che “il contaminante è stato ritenuto essere una particella che ha reagito ai magneti ed è stato quindi sospettato di essere un metallo“. Moderna lo ha descritto come un particolato che non ha posto un problema di sicurezza o di efficacia. Infine, un funzionario del Ministero della Salute nipponico ha detto che la composizione del contaminante non è stata confermata.

[6]


Cosa volete che sia, un po' di metallo sporco che gira nell'apparato cardio-vascolare ?

=

Note

[1] : ''Bloccate dal Giappone 1,6 milioni di dosi di vaccino Moderna: "Fiale contaminate"'', la Repubblica, 26 agosto 2021, [ https://www.repubblica.it/esteri/2021/08/26/news/bloccate_dal_giappone_1_6_milioni_di_dosi_di_vaccino_moderna_contaminate_-315327430/ ].
[2] : ''Covid, le fiale del vaccino Moderna sospese in Giappone sono “contaminate da particolato”'', il Fatto Quotidiano, 27 agosto 2021, [ https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/08/27/covid-fiale-vaccino-moderna-contaminate-da-particolato-sospensione-di-tre-lotti-in-giappone-in-via-precauzionale/6302890/ ].
[3] : vedi, ad esempio, ''Capitolo 8 – Che cosa abbiamo trovato nei vaccini'', in ''Vaccini: Sì o No?'', Stefano Montanari e Antonietta M. Gatti, pp. 53 – 87, Macro, edizione del 2020.
[4] : ''Moderna'', AA. VV., Wikipedia, [ https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Moderna&oldid=1040908323 ].
[5] : ''Moderna COVID-19 vaccine'', AA. VV., Wikipedia, [ https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Moderna_COVID-19_vaccine&oldid=1041046695 ].
[6] : ''“Metallo nel vaccino Moderna”: indagine Ue/ Dosi contaminate in Giappone: “Incidente”'', Alessandro Nidi, ilSussidiario[punto]net, 27 agosto 2021, [ https://www.ilsussidiario.net/news/metallo-nel-vaccino-moderna-indagine-ue-dosi-contaminate-in-giappone-incidente/2213871/ ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su VK, il 28 agosto 2021 : [ 7 ]; su FB : [ 8 ] }.


[ ... ]

C19/N – Reato d'opinione ?



Ritaglio dall'articolo del Corriere della Sera, sottolineato.



Notizie

di Marco Poli


Sta dirompendo sui social e altri media la notizia di un fascicolo d'indagine aperto su Daniele Disingrini, 66enne pensionato cremonese delle Poste, per ''istigazione alla disobbedienza delle leggi, di ordine pubblico, in vigore a tutela della salute pubblica nel periodo di emergenza pandemica da Covid-19'' [1].

E' interessante analizzare come le testate ''giornalistiche'' degli ''editori seri e responsabili'' hanno dato la notizia.

1

Leggendo il pezzullo pubblicato dal Corsera, l'impressione che si ottiene è che il Disingrini sia indagato per le sue opinioni ( definite come al solito ''no vax'' ) piuttosto che per un atto di istigazione a delinquere.
Dando quindi piena ragione alle sue lamentanze sull'avviso di garanzia ricevuto.
Fin dal titolo, sono infatti le opinioni ( peraltro su argomenti ampiamenti discussi, e supportabili da dati statistici ed opinioni autorevoli ) ad essere additate :


Cremona, indagato no vax di 66 anni: istiga a disobbedire alle leggi via Facebook. «Vaccini? Brodaglia»

Sul gruppo social Cremona Ancor definiva falsi i numeri dei decessi da Covid e bufale i metodi diagnostici della malattia. Lui si difende: «Perseguitato per le mie opinioni»
[1]


Ed ancora, nel corpo :


I vaccini «brodaglia», la pandemia «una bufala», il Covid «una influenza un po’ più tosta» [ ... ] In linea con Luc Montagnier, premio Nobel per la medicina 2008 e contrario ai vaccini [ ... ] Disingrini sul social ha scritto [ ... ] «frasi che definivano falsi i numeri dei decessi da Covid-19», e «che descrivevano i metodi diagnostici della malattia come ‘grosse bufale’ create da una medicina ‘che prende in giro tutti gli italiani».
[1]


Notare : l'essere in linea con un Premio Nobel della Medicina critico con la gestione di una terribile! pandemia! che, dopo 2 anni circa, avrebbe causato il decesso dello 0,06% della popolazione terrestre ( dato OMS ) [2][3], è considerata un'aggravante della posizione dell'indagato.

Nel mezzo, l'unico riferimento concreto al possibile reato per il quale, secondo il Corriere, sarebbe indagato, la trasgressione dell'art. 415 del Codice Penale [4][5]:


[ ... ], Disingrini sul social ha scritto «frasi che incitavano a non utilizzare le mascherine anti - Covid [ ... ]».
[1]


Il messaggio che pertanto arriva al lettore, è ben chiaro : le opinioni divergenti dalla narrazione ufficiale del fenomeno bio-mediatico in corso d'ora in avanti verranno punite dalla Legge, calpestando l'art. 21 della Costituzione Italiana [6].

2

Chi va oltre, è Open, testata fondata da Enrico Mentana :


Daniele Disingrini: chi è il No vax indagato per disinformazione sui vaccini e Covid-19

Sul suo gruppo definiva i vaccini «una brodaglia» e parlava di dittatura sanitaria sul Coronavirus. Ora la procura di Cremona prepara il rinvio a giudizio

[7]


Le opinioni personali espresse nei social net e divergenti dalla narrazione ufficiale sono qui definite passibili di procedimento giudiziario per ''disinformazione'', la fase delle indagini sarebbe terminata, e il rinvio a giudizio viene dato per certo.
Nella motivazione scritta, la dott.ssa Rita Saccaro, pubblico ministero della Procura di Cremona, avrebbe citato anche le opinioni espresse dal Disingrini, ma non abbiamo il testo originale e integrale firmato dal magistrato, solo alcuni intercalati nell'interpretazione data dalla redazione.

Uno stralcio più ampio delle opinioni dell'indagato è fruibile sul sito del quotidiano locale CremonaOggi [8].

3

Concludendo.

''Colpirne uno per educarne cento'' [9]?

Occorrerà vedere se si tratta dell'ennesimo sporco espediente di pressione psicologica usato ''a volume alto'' dall'editoria mainstream sulle masse, oppure di un passo concreto nella direzione di una dittatura pienamente manifesta e fisicamente brutale, alla vecchia maniera.

=

Note

[1] : ''Cremona, indagato no vax di 66 anni: istiga a disobbedire alle leggi via Facebook. «Vaccini? Brodaglia»'', Francesca Morandi, Corriere della Sera – Milano, 25 agosto 2021, [ https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_agosto_25/cremona-indagato-no-vax-66-anni-istiga-disobbedire-leggi-via-facebook-vaccini-brodaglia-f0c8eb8e-05c4-11ec-a855-aa98be4fea91.shtml ];
su FB, 26 agosto 2021, [ https://www.facebook.com/corrieredellasera/posts/10159526616892530 ].
[2] : alle 16:38 CEST del 25 agosto 2021, risultano 4.448.352 decessi correlati in qualche modo alla Covid-19; da ''WHO Coronavirus (COVID-19) Dashboard – Overview'', WHO ( OMS ), [ https://covid19.who.int/ ].
[3] : al momento in cui scrivo, la popolazione terrestre è stimata all'incirca in 7,9 G abitanti; da ''World Population'', Worldometer, [ https://www.worldometers.info/ ].
[4] : ''Art. 415'', Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, [ https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaArticolo?art.versione=3&art.idGruppo=34&art.flagTipoArticolo=1&art.codiceRedazionale=030U1398&art.idArticolo=415&art.idSottoArticolo=1&art.idSottoArticolo1=10&art.dataPubblicazioneGazzetta=1930-10-26&art.progressivo=0 ].
[5] : ''Art. 415 codice penale: Istigazione a disobbedire alle leggi'', La Legge per Tutti, 13 febbraio 2015, [ https://www.laleggepertutti.it/codice-penale/art-415-codice-penale-istigazione-a-disobbedire-alle-leggi ].
[6] : ''Articolo 21'', Senato della Repubblica, [ https://www.senato.it/1025?sezione=120&articolo_numero_articolo=21 ].
[7] : ''Daniele Disingrini: chi è il No vax indagato per disinformazione sui vaccini e Covid-19'', Open, 26 agosto 2021, [ https://www.open.online/2021/08/26/coronavirus-daniele-disingrini-no-vax-indagato-disinformazione-vaccini/ ];
sulla bacheca di Enrico Mentana : [ https://www.facebook.com/enricomentanaLa7/posts/405115920977935 ].
[8] : ''"Il virus è una bufala". Indagato per istigazione a disobbedire'', Sara Pizzorni, CremonaOggi, 25 agosto 2021, [ https://www.cremonaoggi.it/2021/08/25/il-virus-e-una-bufala-indagato-per-istigazione-a-disobbedire/ ].
[9] : ''Frase celebre di Mao Zedong'', Aforismi, [ https://aforismi.meglio.it/aforisma.htm?id=4230 ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su VK, il 26 agosto 2021 : [ 10 ]; su FB : [ 11 ] }.


[ ... ]

C19/N



Dettaglio dell'avviso di PayPal, sottolineato.



Notizie

di Marco Poli


''The COVID Blog'' è un sito-web in lingua inglese [1][2] redatto da un team di legali [3], buona risorsa per le informazioni sui preparati sperimentali detti ''vaccini'' e, in particolare, sugli eventi negativi correlati in qualche modo all'iniezione delle brodaglie, documentati in modo accurato e che talvolta ho tradotto, citato e linkato nelle liste pubblicate su questa bacheca.
L'attività del sito viene finanziata con le donazioni volontarie eseguite con trasferimenti on-line di denaro.

Giorni fa, PayPal ha sospeso e congelato per 180 gg. il conto associato al sito [4] per violazione della ''Acceptable Use Policy'' [5] ma senza specificare altro.
Poco dopo è stato il turno di Venmo, un servizio analogo ch'è posseduto da PayPal [6].

In precedenza, Mailchimp ( gestione delle newsletter ) e altri partner avevano chiuso unilateralmente il rapporto con la società che gestisce il sito ( Veracity Objectives, LLC. ) dichiarando che i contenuti pubblicati violavano i Termini d'uso oppure erano ''discutibili'' ( ''objectionable'' ) [7].

Certo, non c'è alcun boicottaggio della contro-informazione sul Sacro Vaccino.

=

Note

[1] : The COVID Blog, [ https://thecovidblog.com/ ].
[2] : ''Whois Record for TheCoVidblog.com'', DomainTools, [ https://whois.domaintools.com/thecovidblog.com ].
[3] : ''COVID Legal USA è un team di paralegali, scrittori legali e ricercatori che aiutano gli americani a rappresentarsi in questioni legali contro i mandati COVID oppressivi e pericolosi. Abbiamo aiutato diverse persone a evitare i vaccini obbligatori sul lavoro e a mantenere il loro posto di lavoro. Il nostro team ha anche assistito le parti in causa in questioni relative ai blocchi e alle loro piccole imprese.'';
tradotto da : ''About us'', The COVID Blog, [ https://thecovidblog.com/about-us/ ].
[4] : ''BREAKING: The COVID Blog and COVID Legal USA banned from Paypal'', Brian A. Wilkins, The COVID Blog, 9 agosto 2021, [ https://thecovidblog.com/2021/08/09/breaking-the-covid-blog-and-covid-legal-usa-banned-from-paypal/ ].
[5] : ''Acceptable Use Policy'', PayPal, aggiornata il 6 maggio 2021, [ https://www.paypal.com/us/webapps/mpp/ua/acceptableuse-full ].
[6] : ''Venmo'', AA.VV., Wikipedia, [ https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Venmo&oldid=1040424477 ].
[7] : ''Mailchimp is latest tech company, affiliate marketer to censor The COVID Blog'', The COVID Blog, 12 marzo 2021, [ https://thecovidblog.com/2021/03/12/mailchimp-is-latest-tech-company-affiliate-marketer-to-censor-the-covid-blog/ ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su VK, il 26 agosto 2021 : [ 8 ]; su FB : [ 9 ] }.


[ ... ]

C19/N



Stralci dalle differenti versioni del Regolamento UE 2021/953, con sottolineatura del passaggio sabotato nella traduzione in lingua italiana.



Archivio

di Marco Poli


Faccenda nota, e tutt'ora aperta. Il 14 giugno, l'UE ha definito il regolamento-quadro per ''il rilascio, la verifica e l'accettazione di certificati interoperabili di vaccinazione, di test, e di guarigione in relazione alla COVID-19'' ( in altre parole, del Green Pass ), definito dal Parlamento Europeo e dal Consiglio [1] che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il giorno successivo [2].

C'è stata una omissione ''casuale'' nella traduzione dal testo originale in lingua inglese alla versione italiana.
Il primo, al punto 36, recita così :


(36) It is necessary to prevent direct or indirect discrimination against persons who are not vaccinated, for example because of medical reasons, because they are not part of the target group for which the COVID-19 vaccine is currently administered or allowed, such as children, or because they have not yet had the opportunity or chose not to be vaccinated.
[3]


La traduzione in lingua italiana, è stata questa :


(36) È necessario evitare la discriminazione diretta o indiretta di persone che non sono vaccinate, per esempio per motivi medici, perché non rientrano nel gruppo di destinatari per cui il vaccino anti COVID-19 è attualmente somministrato o consentito, come i bambini, o perché non hanno ancora avuto l'opportunità di essere vaccinate.
[4]


E' sparita l'espressione ''or chose not to be vaccinated'', tutelante la categoria delle persone che deliberatamente hanno deciso di non vaccinarsi.

Sono stati necessari 15 gg. ai burocrati nostri connazionali per accorgersi della grave omissione, e il merito non va ascritto ai partiti ma al deputato indipendente Piernicola Piedicini [5] che il 1° luglio ha mosso una interrogazione parlamentare prioritaria [6], ed ha avuto risposta il 4 agosto [7].
( vi consiglio di leggere la risposta, che è una spassosa quanto cialtronesca auto-difesa agita della Burocrazia unionista che ha chiaramente toppato nei meccanismi di controllo della conformità dei testi in lingua nazionale ).

La correzione è stata agita e pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 5 luglio [8] cioè DOPO l'interrogazione del Pedicini, e il documento è stato così consolidato [9].

2

Dopo una specificazione sulla libera circolazione, l'articolo 36 chiude così :


Inoltre, il presente regolamento non può essere interpretato nel senso che istituisce un diritto o un obbligo a essere vaccinati.
[9]


Come molti altri esecutivi all'interno dell'area UE, il Governo Draghi ha contravvenuto eccezionalmente al regolamento europeo, ed ampiamente a questa regola, con il decreto legge n. 105 del 23 luglio [10][11] che limita pesantemente la circolazione dei cittadini e nel cui incipit si legge :


IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

[ ... ];
Visti gli articoli 32 e 117, secondo e terzo comma, della Costituzione;
Visto l'articolo 16 della Costituzione, che consente limitazioni della liberta' di circolazione per ragioni sanitarie;
[ ... ].

[11]


Abbiamo qui la reiterata manipolazione dell'abusatissimo articolo 32 della carta costituente [12] firmata dal corresponsabile Sergio Mattarella [13][14], di cui non si tiene conto del fondamentale passaggio conclusivo :


La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.
[12]


Passaggio consolidato dall'adesione del nostro Paese a trattati internazionali sull'integrità dell'individuo e l'uso della farmacologia, tra gli altri :

* Codice di Norimberga [15][16];
* Dichiarazione di Helsinki [17][18];
* Convenzione di Oviedo { [19][20] ... [21] ... } ...

Al decreto legge, sono seguiti vari provvedimenti amministrativi nazionali, regionali e locali, nella fattualità di pesanti ricatti ai lavoratori senza il Green Pass ( fino alla sospensione dello stipendio ), di limitazioni alla libertà di circolazione in senso lato e ad altri diritti dei cittadini.

3

Sappiamo che solitamente il nostro Paese è prono a 90° alle volontà espresse dall'Unione Europea, ma, in questo caso, il Governo e il Presidente della Republica hanno contravvenuto ad una regola esplicita.
Cito Giuseppe Liturri, che ha commentato sagacemente con un bell'articolo pubblicato su Startmag e che vi consiglio di leggere per intero [22]:


Green pass fra regolamento Ue e decreto italiano: tana liberi tutti?

Il Green pass analizzato da Giuseppe Liturri

[ ... ].

Il governo ha applicato – come sostenuto da autorevoli giuristi – la teoria dei “controlimiti” senza nemmeno scomodare la Corte Costituzionale. Quest’ultima aveva statuito, pur senza dare mai concreta attuazione a tale posizione, che la supremazia del diritto Ue dovesse arrestarsi davanti ad un conflitto con i principi fondamentali della nostra Costituzione. Controlimiti perché si contrappongono ai limiti alla sovranità nazionale disposti dall’articolo 11 della Carta. Ora il governo si “arma” degli articoli 16 (limitazione alla libertà di circolazione per motivi di sanità) e 32 della Carta e procede spedito come un bulldozer.

Ma allora stupisce che, di fronte a temi che nemmeno costituiscono dei controlimiti così insuperabili e conflittuali rispetto al diritto Ue, il governo si faccia scudo della Costituzione e tiri dritto per la sua strada e di fronte a ben più evidenti violazioni dei controlimiti il nostro Paese, le nostre istituzioni siano state silenti e rinunciatarie in tutti questi anni.

Ci riferiamo alla perdita della sovranità monetaria ed alla conseguente compressione di occupazione e reddito all’insegna di politiche economiche deflazioniste che hanno tagliato la spesa pubblica e depresso i consumi interni. Ci riferiamo all’articolo 47 sulla tutela del risparmio, incurante del quale abbiamo consentito che il nostro sistema bancario venisse devastato dalle regole pro cicliche sull’unione bancaria, a cominciare dal famigerato bail-in.

Dal 23 luglio abbiamo finalmente scoperto che, quando c’è volontà politica, si può dire “no, grazie” a Bruxelles, anche senza la necessità di azionare i controlimiti, che sono l’estrema ratio della difesa del diritto interno [ ... ].

[22]


=

Note

[1] : ''Documento 32021R0953'', EUR-Lex, [ https://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/TXT/?uri=uriserv%3AOJ.L_.2021.211.01.0001.01.ENG ].
[2] : ''Documento L:2021:211:TOC'', EUR-Lex, [ https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=OJ:L:2021:211:TOC ].
[3] : ''REGULATION (EU) 2021/953 OF THE EUROPEAN PARLIAMENT AND OF THE COUNCIL of 14 June 2021 ...'', EUR-Lex, { PDF }, [ https://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/TXT/PDF/?uri=CELEX:32021R0953 ].
[4] : ''REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) 2021/953 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 14 giugno 2021 ...'', EUR-Lex, { PDF }, [ https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32021R0953 ].
[5] : ''Piernicola PEDICINI'', Parlamento Europeo, [ https://www.europarl.europa.eu/meps/it/124844/PIERNICOLA_PEDICINI/home ].
[6] : ''Interrogazione prioritaria con richiesta di risposta scritta P-003399/2021 ...'', Parlamento Europeo, 1° luglio 2021, [ https://www.europarl.europa.eu/doceo/document/P-9-2021-003399_IT.html ].
[7] : ''Risposta di Johannes Hahn a nome della Commissione europea ...'', Parlamento Europeo, 4 agosto 2021, [ https://www.europarl.europa.eu/doceo/document/P-9-2021-003399-ASW_IT.html ].
[8] : ''Documento 02021R0953-20210615'', EUR-Lex, [ https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX%3A02021R0953-20210615 ];
{ PDF } : [ https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32021R0953R(01) ].
[9] : ''Documento 32021R0953'', EUR-Lex, [ https://eur-lex.europa.eu/eli/reg/2021/953/oj ];
{ PDF } : [ https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32021R0953 ].
[10] : ''Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 30'', Governo Italiano – Presidenza del Consiglio dei Ministri, 22 luglio 2021, [ https://www.governo.it/it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-30/17514 ].
[11] : ''DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105'', Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, [ https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/07/23/21G00117/sg ];
{ PDF } : [ http://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2021/07/23/175/sg/pdf ].
[12] : ''Articolo 32'', Senato della Repubblica, [ https://www.senato.it/1025?sezione=121&articolo_numero_articolo=32# ].
[13] : ''Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella'', Presidenza della Repubblica, [ https://www.quirinale.it/page/biografia ].
[14] : ''Sergio Mattarella: biografia, moglie e figli del presidente della Repubblica'', Giovanni Macchi, TPI, 31 dicembre 2021, [ https://www.tpi.it/politica/sergio-mattarella-biografia-moglie-figli-presidente-repubblica-20201231720489/ ].
[15] : ''Codice di Norimberga'', Gilberto Corbellini, Enciclopedia della Scienza e della Tecnica, Treccani, 2008, [ https://www.treccani.it/enciclopedia/codice-di-norimberga_(Enciclopedia-della-Scienza-e-della-Tecnica)/ ].
[16] : ''Codice di Norimberga'', AA. VV., Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/wiki/Codice_di_Norimberga ].
[17] : ''WORLD MEDICAL ASSOCIATION DECLARATION OF HELSINKI'', WMA, disponibile nell'Internet Archive, [ https://web.archive.org/web/20090220183350/http://www.wma.net/e/policy/b3.htm ];
{ PDF } : [ https://web.archive.org/web/20090218044845/http://www.wma.net/e/policy/pdf/17c.pdf ].
[18] : ''Dichiarazione di Helsinki'', AA. VV., Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/wiki/Dichiarazione_di_Helsinki ].
[19] : ''Convenzione per la protezione dei Diritti dell’Uomo e della dignità dell’essere umano nei confronti dell’applicazioni della biologia e della medicina : Convenzione sui Diritti dell'Uomo e la biomedicina [ ... ] Traduzione non ufficiale'', Consiglio d'Europa, 4 aprile 1997, { PDF }, [ https://rm.coe.int/168007d003 ].
[20] : ''Convenzione di Oviedo'', Gilberto Corbellini, Enciclopedia della Scienza e della Tecnica, Treccani, 2008, [ https://www.treccani.it/enciclopedia/convenzione-di-oviedo_(Enciclopedia-della-Scienza-e-della-Tecnica)/ ].
[21] : ''La Convenzione di Oviedo e il consenso informato'', Angela Federico, DirittoConsenso, 22 gennaio 2021, [ https://www.dirittoconsenso.it/2021/01/22/convenzione-di-oviedo-e-consenso-informato/ ].
[22] : ''Green pass fra regolamento Ue e decreto italiano: tana liberi tutti?'', Giuseppe Liturri, Startmag, 7 agosto 2021, [ https://www.startmag.it/mondo/green-pass-fra-regolamento-ue-e-decreto-italiano-tana-liberi-tutti/ ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su VK, il 25 agosto 2021 : [ 23 ]; su FB : [ 24 ] }.


[ ... ]

C19/N



Ritaglio dall'articolo de la Repubblica, sottolineato.



Archivio

di Marco Poli


La Propaganda del Regime ci racconta incessantemente che i preparati sperimentali ''anti-Covid'' sono assolutamente sicuri e che le reazioni avverse importanti al Sacro Vaccino sono casi ''rari'' oppure ''rarissimi'', contro l'evidenza dei fatti di cronaca che – è sempre bene ricordarlo – sono appena la punta dell'iceberg del fenomeno sommerso degli eventi avversi { ... [1][2] ... }, di analisi più accurate eseguite da associazioni professionali ... e nonostante le stranezze dei grafici statistici ufficiali { ... [3] ... } che dovrebbero fare dubitare gli esseri senzienti.

1

Alla fine di giugno, due professionisti della Medicina hanno sottolineato alcuni aspetti che, ovviamente, non sono stati evidenziati dalla Propaganda, e suggerito una certa cautela nella somministrazione della terza dose dei preparati sperimentali ad mRNA;
sia il dott. Antonio Cassone [4] che il prof. Roberto Cauda [5] sono medici pro-vax dichiarati e dai curricula robusti, il secondo si è detto addirittura favorevole all'inoculazione del preparato nei bambini [6].

Il documento originale, credo sia una lettera pubblicata da la Repubblica :


Covid, attenzione alle terze dosi: meglio non continuare con i vaccini a Rna

Chi si è immunizzato con Pfizer o Moderna dovrebbe usare un vaccino diverso, come quelli proteici. Perché gli effetti avversi potrebbero aumentare dopo ogni richiamo

[7]


Un sunto sostanzioso, è leggibile ( in chiaro ) sul sito dell'Agenzia DIRE :


Vaccino, l’esperto: “In caso di terza dose, valutare quelli proteici anziché a mRna”

Antonio Cassone, membro dell'American Academy of Microbiology e già direttore del dipartimento di Malattie infettive dell'Iss, insieme al professore ordinario della Cattolica, Roberto Cauda, mette in guardia sull'insorgenza di infiammazioni sistemiche in caso di terza dose con i vaccini a mRna

“Questa lettera è un’avvertenza. Vorremmo che i dati per la terza dose su qualsiasi vaccino fatto siano chiari e che la sperimentazione sia condotta. C’è ancora poca conoscenza di quel che può succedere con il ripetere della somministrazione, la terza, di un vaccino a Rna a breve distanza [ ... ].

[ ... ] C’è tuttavia un diffuso convincimento che si debba fare un richiamo per affrontare meglio le varianti, compresa la Delta. Ecco, se un richiamo va fatto – spiega Cassone – noi invitiamo da tempo a valutare alcune condizioni: i vaccini a Rna messaggero, sia Pfizer che Moderna, hanno avuto nei trials clinici per l’autorizzazione in emergenza, degli effetti sistemici, quali mal di testa, febbre e dolori, molto più frequenti dopo la seconda dose rispetto alla prima. Inoltre, c’è evidenza dalla letteratura scientifica che il vaccino a Rna è una molecola che in dosi ripetute tende ad avere una risposta infiammatoria sistemica di un certo peso“.

I RISCHI DI UN’INFIAMMAZIONE SISTEMICA

Per Cassone e Cauda la reattogenicità di un vaccino a Rna, così viene chiamata la risposta del corpo con effetti avversi dopo la somministrazione, potrebbe essere abbastanza alta da non giovare al soggetto o persino da comprometterne l’efficacia indotta dal vaccino stesso. “L’infiammazione sistemica indotta dagli effetti del vaccino può infatti compromettere l’efficacia data dal siero stesso – spiega Cassone – L’infiammazione sistemica colpisce diversi organi, alcuni di questi sono deputati alla risposta immunitaria, quindi la risposta che induciamo con il vaccino può non essere prodotta in modo adeguato. Se l’infiammazione prosegue, quelle stesse citochine che ci aiutano nella risposta immunitaria la deprimono. Quando si oltrepassa un certo livello di infiammazione post vaccino questo inficia la protezione, ed un dato è stato già visto nei prodotti a Rna. Tanto che le aziende che hanno lavorato sui vaccini a Rna hanno scelto la dose più piccola per l’autorizzazione nei trial”.

[ ... ].

[8]


2

Ricordo che lo Stato di Israele ha iniziato la campagna di vaccinazione degli over60 con la terza dose ( di un preparato Pfizer vecchio, non tarato sulla variante Delta ) tre settimane fa [9] ed ha recentemente iniziato il richiamo per gli over40 [10].

Nel nostro Paese, il ministro Roberto Speranza [11] ha dichiarato di avere GIA' acquistato le dosi di ''vaccino'' per inoculare la terza dose a tutti i cittadini italiani [12].

=

Note

[1] : ''Notizie'', Marco Poli, VK, 9 agosto 2021, [ https://vk.com/wall170191717_1398 ].
[2] : ''Notizie'', Marco Poli, VK, 20 agosto 2021, [ https://vk.com/wall170191717_1413 ].
[3] : ''Qualche numero'', Marco Poli, VK, 16 agosto 2021, [ https://vk.com/wall170191717_1410 ].
[4] : Curriculum vitae, Cassone Antonio, { PDF }, [ https://www.ospedalerc.it/files/old/CV%20Cassone.pdf ].
[5] : Roberto Cauda, Università Cattolica del Sacro Cuore, [ https://docenti.unicatt.it/ppd2/it/docenti/46293/roberto-cauda/profilo ].
[6] : ''L'infettivologo. Cauda: «Non dovremo vaccinarci per decenni. Ora priorità ai bimbi»'', Paolo Viana, Avvenire, 2 agosto 2021, [ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/non-dovremo-vaccinarci-per-decenni-ma-i-bambini-adesso-siano-la-priorit ].
[7] : ''Covid, attenzione alle terze dosi: meglio non continuare con i vaccini a Rna'', Antonio Cassone e Roberto Cauda, la Repubblica, 23 giugno 2021, [ https://www.repubblica.it/salute/2021/06/23/news/richiami_covid_-307142443/ ].
[8] : ''Vaccino, l’esperto: “In caso di terza dose, valutare quelli proteici anziché a mRna”'', Chiara Organtini, Agenzia DIRE, 28 giugno 2021, [ https://www.dire.it/28-06-2021/648750-vaccino-esperto-in-caso-terza-dose-valutare-proteici-anziche-mrna/ ].
[9] : ''Israele, terza dose di vaccino a over 60. Primo Paese al mondo'', Rai News, 29 luglio 2021, [ https://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Israele-da-domenica-terza-dose-di-vaccino-a-over-60-primo-paese-mondo-d4e3c527-aaa1-4296-8b53-fa5becdf5ee6.html ].
[10] : ''Covid Israele, da oggi terza dose vaccino a over 40'', adnkronos, 20 agosto 2021, [ https://www.adnkronos.com/covid-israele-da-oggi-terza-dose-vaccino-a-over-40_5fEsieAGl5SsKS4hn7Vxkl ].
[11] : Curriculum Vitae, Roberto Speranza, Ministero della Salute, { PDF }, [ https://www.salute.gov.it/imgs/C_17_minpag_1055_25_file.pdf ].
[12] : ''Speranza: “Terza dose? Già acquistati vaccini sufficienti per le somministrazioni, aspettiamo le indicazioni dalle autorità scientifiche”'', il Fatto Quotidiano, 5 agosto 2021, [ https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/08/05/speranza-terza-dose-gia-acquistati-vaccini-sufficienti-per-le-somministrazioni-aspettiamo-le-indicazioni-dalle-autorita-scientifiche/6284516/ ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su VK, il 24 agosto 2021 : [ 13 ]; su FB : [ 14 ] }.


[ ... ]