Testata

C19/N – Burioni e i bambini



Snappata del discusso tweet sui bambini.



Commento

di Marco Poli


Questo status pubblicato da Santa Buriona su Twitter in ''tempi non sospetti'' [1], snappato e rilanciato dall'amico Sartori Andrea, marca tutta la distanza tra la retorica di un sedicente ''scienziato'' – che Roberto Burioni NON E', siccome difetta dell'indispensabile Dubbio critico che è fondamento e viatico della Scienza, ed è pervicacemente assertivo [2] – ed una auspicabile, equilibrata e sana narrazione politica volta al Bene della collettività che però, in questo disgraziato Paese, è stata messa da parte in vece delle sentenze di presunti ''esperti scientifici'' : costoro, tralasciando i cambi di opinione anche a 360° [3], il costante presenzialismo mediatico, l'arroganza di stampo disumano [4] e l'iper-attività interessata – leggasi consulenze [5], business dei vaccini, e altro – dell'atteggiamento scientifico hanno poco, o, meglio, nulla.

La definizione dei bambini come ''maligni amplificatori biologici'', oltre a mettere a disagio me, Andrea, e parecchie altre persone ancora vive, marca il latore come malsano affetto da radicale misantropia, che considera gli esseri umani alla stregua di organismi disposti sulla piastrina del microscopio del proprio laboratorio ( frequentato assai poco, a giudicare dall'attività pervasiva delle ultime settimane, televisiva e internettiana ).

Valutando la grave situazione attuale, non si può allegramente derubricare tale uscita storica del soggetto come ''infelice'' ma tutto sommato ''legittima'' siccome espressione di carattere scientifico ( sorvolando sull'uso di vocaboli assoluti ed evidentemente esagerati, usati per terrorizzare l'interlocutore – abitudine consolidata nel modus operandi di costui – come ''potenziandoli logaritmicamente'' e ''atroci conseguenze'' ), giacché lo stesso televenditore di sé, e delle proprie attività e di pubblicazioni discutibilmente piegate al marketing al fine di cementare il clima corrente di Paura [6] è voce assai ascoltata dall'attuale dittatore in auge, Giuseppi, che talvolta mi chiedo se il secondo – un soggetto narcisista di spessore politico nullo, che ha ufficialmente subordinato le decisioni di propria competenza ai pareri pseudo-scientifici spesso disconnessi tra loro – non sia in Realtà un burattino agito in modalità ventriloqua dal primo.

Ma c'è di più.

Un messaggio qualsiasi di Santa Buriona, come spiegato, non può essere sottovalutato né considerato meramente una gag tanto per ridere.
Per i motivi sopra espressi, esso dev'essere valutato come proiezione politica nello scenario odierno.
Figurando una letale minaccia intra-familiare come convinto presupposto pseudo-scientifico – come detto, in tempi antecedenti la crisi attuale, pertanto si può dire che sia consolidato abito mentale del soggetto – esso sostanzia la direttiva annunciata dal direttore esecutivo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, il dott. Michael Ryan, sulla deportazione dei familiari infetti dalla propria abitazione e quindi dalla propria famiglia [7][8].

Empatizzo pertanto le preoccupazioni dell'amico Andrea : in questa situazione parossistica di ''shock epidemy'' – parafrasando la nota definizione ''shock economy'', cfr. Naomi Klein, che pure è pertinente la situazione attuale, date le conseguenze enormi sulle economie nazionali – può davvero accadere di tutto.

E in un Paese in cui la mediocre classe politica – forse la peggiore del Dopoguerra, forse la peggiore dell'intera Storia italica – ha delegato la capacità di ragionare ad una casta tecnico-scientifica nelle cui torbide coscienze si agitano tali pensieri, può davvero accadere che la dittatura poliziesca de facto si trasformi in una dittatura sanitaria, patrocinata da un organismo internazionale sempre più discutibile e messo in discussione [9][10], come l'OMS.

=

Note

[1] : Roberto Burioni, tweet, Twitter, 31 marzo 2019, [ https://twitter.com/robertoburioni/status/1112287134680002560 ].
[2] : ''Barnard difende Byoblu contro Burioni'', Byoblu, YouTube, 28 marzo 2020, [ https://www.youtube.com/watch?v=j_WXZ-8sZRo ].
[3] : ''Virus, Burioni: "In Italia il rischio è zero"'', Adnkronos, 2 febbraio 2020, [ https://www.adnkronos.com/salute/2020/02/02/virus-burioni-italia-rischio-zero_4dqZ5UUAKtxSKUIhRYlvqJ.html ].
[4] : ''Notizie'', Marco Poli, Facebook, 14 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10221109376780561&set=a.10202103038633986 ].
[5] : ''Notizie'', Marco Poli, Facebook, 16 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10221135927044301&set=a.10202103038633986 ].
[6] : ''Notizie'', Marco Poli, Facebook, 19 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221169866492766 ].
[7] : ''Tucker Carlson: There has to be a more balanced course on coronavirus than the one we're on now'', Tucker Carlson, Fox News, 7 aprile 2020, [ https://www.foxnews.com/opinion/tucker-carlson-there-has-to-be-a-more-balanced-course-on-coronavirus-than-the-one-were-on-now ].
[8] : ''Coronavirus, l’Oms: “Isolare a forza i contagiati dalle loro famiglie”'', Ilaria Paoletti, Il Primato Nazionale, 8 aprile 2020, [ https://www.ilprimatonazionale.it/esteri/coronavirus-loms-isolare-a-forza-i-contagiati-dalle-loro-famiglie-152550/ ].
[9] : ''Trump ha sospeso i finanziamenti all'Oms'', Rita Lofano, AGI, 15 aprile 2020, [ https://www.agi.it/estero/news/2020-04-15/coronavirus-trump-finanziamenti-oms-8337591/ ].
[10] : ''Coronavirus, Giappone come Trump: «Rivedremo il nostro contributo all'Oms»'', Il Messaggero.it, 18 aprile 2020, [ https://www.ilmessaggero.it/mondo/coronavirus_contributo_oms_trump_usa_giappone-5178350.html ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su FB, il 22 aprile 2020 [ 11 ]; su VK : [ 12 ] }.


[ ... ]

C19/N – La messa interrotta


Notizie

di Marco Poli


Sono stato informato dall'amico Sartori Andrea, l'altro ieri, di questa ennesima brutta notizia che dà la misura della dittatura poliziesca nella quale siamo finiti.

1

Una messa, cui partecipavano alcune famiglie colpite recentemente da lutti, è stata disturbata più volte dalle ''forze dell'ordine'', in un paese nella provincia di Cremona.
Credo che non sia necessario essere credenti – ed io non posso dirmi davvero cristiano cattolico – per giudicare questa scena come orrenda.
Indecente, è stata l'azione dei carabinieri chiamati dal sindaco del paese.
Indecente pure lui, che ha preteso di parlare con il sacerdote via-cellulare, durante la funzione.
Ma don Lino Viola ha rifiutato di contrattare l'irruzione nel terreno sacro.

Non c'era assembramento, e c'era la necessaria sicurezza sanitaria secondo le regole di distanziamento interpersonale e mascherina vigenti.

Il ''bravo ometto'' che vediamo sbracciarsi nel video [1] ha palesato la totale assenza di un barlume di semplice e pratico buon senso per non dire di Coscienza, che gli avrebbe dovuto suggerire di attendere la fine della funzione religiosa per la comunicazione d'ufficio delle sanzioni, ed eventualmente obiettare gli ordini ricevuti.
Ricordo che ''ho eseguito gli ordini superiori'' è stata la linea difensiva standard al Processo di Norimberga.
L'abuso di Potere ci sta tutto : come ha detto l'anziano prete, la situazione era di 14 persone distribuite in 300 mq, tutte con le mascherine.

Come i preti ammazzati dagli squadroni della morte in Nicaragua, mentre esercitavano la funzione religiosa.
La sostanza, è la stessa : lo Stato irrompe nel territorio religioso con le armi, e tacita la Parola.
L'abuso del Regime sul sentimento del Sacro è la nuova frontiera della dittatura sanitaria in corso.

Sono state quindi comminate multe pari a 680 € per il prete, e 280 € a testa per i fedeli partecipanti [2].

Ma non è tutto.

2

Devo stigmatizzare il comportamento della CEI, che attraverso il suo organo di stampa – il quotidiano Avvenire, che pure ha pubblicato importanti documenti nelle scorse settimane, distonanti la narrazione mainstream { [3][4] ... } – ha rimproverato il sacerdote che faceva il suo dovere :


A Cremona sacerdote celebra Messa con fedeli. La diocesi: dispiaciuti

Il rammarico per ciò che è avvenuto domenica nella parrocchia di Gallignano, dove il parroco ha celebrato la Messa con una 15ina di fedeli, ignorando i richiami delle forze dell'ordine

Sono parole di rammarico quelle espresse dalla diocesi di Cremona in merito alla vicenda di don Lino Viola, parroco di Gallignano, frazione di Soncino, che domenica ha celebrato la Messa con una quindicina di fedeli presenti, nonostante i richiami delle forze dell’ordine. Con un comunicato infatti la diocesi “non può non sottolineare con dispiacere che il comportamento del parroco è in contraddizione con le norme civili e le indicazioni canoniche che ormai da diverse settimane condizionano la vita liturgica e sacramentale della Chiesa italiana e cremonese” [ ... ].

[5]


D'altronde, la Chiesa Cattolica è guidata da un tizio – tale Jorge Bergoglio – che negli Anni '70 fu collaborazionista del regime golpista di Jorge Videla [6][7].
E ...
no, non ha scelto il martirio cristiano. Come premio, lo hanno fatto Papa.

06 – 06

Riepilogo alcuni fatti e aggiornamenti della vicenda :

* nei giorni precedenti, l'assessore lombardo al Bilancio Davide Caparini ha annunciato in diretta su FB che i soldi incassati con le multe comminate nei controlli delle normative ''anti-Covid'' sarebbero stati girati ''al personale di Polizia Locale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza'' [8];

* nei giorni successivi, don Lino ha replicato alle critiche della Curia con una lettera [9], ha ricevuto una telefonata di solidarietà dell'Elemosiniere del Papa, il card. Konrad Krajewski [10], e ha indetto una giornata di digiuno chiedendo perdono per l'intrusione delle FF. OO. in chiesa [11];

* all'ennesimo DPCM del Dittatore Giuseppi in cui è stata ribadita la sospensione delle funzioni religiose con presenza in loco dei fedeli [12], la CEI ha protestato [13];

* l'avv. Fulvio Carlo Maiorca, già giudice di pace a Cortona, ha presentato una denuncia per chiedere la verifica degli estremi del reato descritto dall'articolo 405 del codice penale [14], ma la Procura di Cremona ha archiviato, sostenendo che nell'azione delle FF. OO. e in quella sinergica del sindaco non vi sono state condotte penalmente rilevanti [15].

=

Note

[1] : ''LA MESSA È FINITA'', ByoBlu, 21 aprile 2020, [ https://www.byoblu.com/2020/04/21/la-messa-e-finita-byoblu24/ ];
vedi su altro canale : ''Coronavirus, il prete non interrompe la messa all'arrivo dei carabinieri: "È abuso di potere"'', La Repubblica, YouTube, 20 aprile 2020, [ https://www.youtube.com/watch?v=Zyu9l3vAsIc ].
[2] : ''680 euro di multa a don Lino Viola per la messa. 'Non ho creato assembramenti''', CremonaOggi, 20 aprile 2020, [ https://www.cremonaoggi.it/2020/04/20/680-euro-multa-don-lino-viola-la-messa-gallignano-non-creato-assembramenti/ ].
[3] : ''Coronavirus. A Bergamo il giallo dei focolai'', Marco Birolini, Avvenire, 31 marzo 2020, [ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/a-bergamo-il-giallo-dei-focolai ];
[4] : ''Coronavirus. Blangiardo (Istat): nel 2019 a marzo 15mila morti per polmoniti varie'', Paolo Viana, Avvenire, 2 aprile 2020, [ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/morti-e-nati-cosa-cambier ].
[5] : ''Coronavirus. A Cremona sacerdote celebra Messa con fedeli. La diocesi: dispiaciuti'', Maria Chiara Gamba, Avvenire, 20 aprile 2020, [ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/sacerdote-celebra-messa-con-fedeli-la-diocesi-dispiacere ].
[6] : ''Papa Francesco e la dittatura argentina'', da ''L’atlante di papa Francesco'', Massimiliano Ferrara, Limes, 10 aprile 2013, [ https://www.limesonline.com/papa-francesco-e-la-dittatura-argentina/44631 ].
[7] : ''Le ambiguità del Vaticano sulla dittatura argentina'', Horacio Verbitsky, Internazionale, 28 novembre 2016, [ https://www.internazionale.it/opinione/horacio-verbitsky/2016/11/28/vaticano-archivio-argentina ].
[8] : ''Coronavirus, Caparini:incasso multe Lombardia a forze dell’ordine'', Askanews, 20 aprile 2020, [ https://www.askanews.it/cronaca/2020/04/20/coronavirus-capariniincasso-multe-lombardia-a-forze-dellordine-pn_20200420_00347/ ].
[9] : ''La «sfida» di don Lino nella lettera al vescovo'', Cinzia Franciò, La Provincia, 23 aprile 2020, [ https://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/247815/la-sfida-di-don-lino-nella-lettera-al-vescovo.html ].
[10] : ''Coronavirus, l’Elemosiniere del Papa telefona al prete “dissidente”'', Domenico Agasso Jr., La Stampa, 25 aprile 2020, [ https://www.lastampa.it/vatican-insider/it/2020/04/25/news/coronavirus-l-elemosiniere-del-papa-telefona-al-prete-dissidente-1.38761337/ ].
[11] : ''Don Lino indice il digiuno'', Crema News, 26 aprile 2020, [ http://www.cremasco-news.com/cronaca/don-lino-indice-un-giorno-di-digiuno-1 ].
[12] : DPCM del 26 aprile 2020, Governo Italiano – Presidenza del Consiglio dei Ministri, { PDF }, [ https://www.governo.it/sites/new.governo.it/files/Dpcm_img_20200426.pdf ];
vedi : ''DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 26 aprile 2020'', Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, [ https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/04/27/20A02352/sg ];
{ PDF } : [ www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2020/04/27/108/sg/pdf].
[13] : ''Messe con popolo ancora sospese, il disaccordo dei vescovi'', Avvenire, 26 aprile 2020, [ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/messe-con-popolo-ancora-sospese-il-disaccordo-dei-vescovi ];
vedi : ''DPCM, la posizione della CEI'', Chiesa Cattolica Italiana, 26 aprile 2020, [ https://comunicazionisociali.chiesacattolica.it/dpcm-la-posizione-della-cei/ ].
[14] : ''Art. 405.'', Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, [ https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaArticolo?art.versione=3&art.idGruppo=32&art.flagTipoArticolo=1&art.codiceRedazionale=030U1398&art.idArticolo=405&art.idSottoArticolo=1&art.idSottoArticolo1=10&art.dataPubblicazioneGazzetta=1930-10-26&art.progressivo=0 ];
vedi : ''Art. 405 codice penale: Turbamento di funzioni religiose del culto cattolico'', La Legge per tutti, 13 febbraio 2015, [ https://www.laleggepertutti.it/codice-penale/art-405-codice-penale-turbamento-di-funzioni-religiose-del-culto-cattolico ].
[15] : ''Covid, Messa interrotta e prete multato, per la Procura non c'è reato: archiviata la denuncia'', PerugiaToday, 4 giugno 2020, [ https://www.perugiatoday.it/cronaca/messa-interruzione-coronavirus-sanzioni-perugia.html ];
vedi anche : ''Stop a messa con fedeli durante lockdown: archiviata accusa contro sindaco e carabinieri'', Pier Giorgio Ruggeri, Il Giorno – Cremona, 6 giugno 2020, [ https://www.ilgiorno.it/cremona/cronaca/messa-interrotta-gallignano-1.5192316 ].

===




---

{ prima pubblicazione del post su FB, il 22 aprile 2020 [ 16 ]; su VK : [ 17 ] }.


[ ... ]