Testata

{ after hours }


after hours

after hours ‹àftëë àuë∫› (o after-hours) locuz. ingl. (propr. «dopo le ore [di lavoro] »), usata in ital. come agg. e s. m. – 1. a. Fuori orario, dopo la chiusura, e sim.: un bar, un locale after hours. [ ... ].
Vocabolario Treccani



Perché la crisi di Ferragosto mi cambiato la vita, e in meglio

E così, siamo al fatidico 20.
Ma alcune riflessioni le ho già fatte, indipendentemente da come proseguirà la tragicomica soap opera del Governo.
Di più : posso asserire che la scellerata Crisi di Ferragosto mi ha, alla fine, migliorato la vita.

Il dato agghiacciante della crisi, non è stata la stupidità di Capitan Calippo, e nemmeno le già nefaste conseguenze operative agite da sordidi personaggi al ''rompete le righe'' gridate dal poco lungimirante Leader Maximo leghista, quanto, in democrazia, l'assordante silenzio dei dirigenti leghisti, in totale deferenza all'amato Migliore Padano.
Non ho letto critiche frontali ( correggetemi, se sono stato sbadato ) alla sfiducia di Conte, probabilmente i capetti erano troppo impegnati a trastullarsi al sole in qualche dove ... cosa volete mai che sia, una crisi di governo ? Ci penserà Il Migliore, suvvia.
A questo silenzio, ha fatto da controcanto il sostegno vociato, monolitico, della base leghista. Nella quale, pochissimi hanno sentito puzza di bruciato ( per non dire altro ) e hanno contestato la decisione dell'Uomo del Destino 2.0.

Tradotto : dal Cerchio Magico a Uno Solo al comando.
La Lega non consta di una struttura democratica interna, di aree di parziale dissenso organizzate, si procede barbaricamente per acclamazione.

E nulla pare cambiato, non una scintilla, nelle lunghe giornate della crisi.

Questa evidenza scabrosa mi ha risolto con grande anticipo il pluri-decennale dilemma che mi prende a qualche giorno dalle elezioni : andare a votare, o stare a casa ?
Bene, so già che alle prossime e successive, starò a casa a grattarmi la pancia, leggendo un buon libro.
E, nell'ambito urbano, eserciterò una indifferenza politica al contesto, essendo esso irrisolvibile in democrazia.

Per quanto riguarda la Vita Virtuale, ho iniziato a bannare i baluba ''di Destra'' che gridano e rompono il cazzo - già da tempo, facevo lo stesso con i minus della ''Sinistra'' fucsia e arcobaleno - e a sloggarmi da alcuni gruppi non solo emotivi ( lecito ) ma con i paraocchi.
Mi dedicherò maggiormente a suicide girl e cosplayer, e sarò più felice.

Insomma, questa crisi mi sta davvero migliorando la Vita.

Un sentito ringraziamento a Capitan Calippo.

E buona giornata a tutti.




[ ... ]

Bookmark and Share

6 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Scritto di fretta, ho eliminato il commento precedente con i suoi refusi.
    ----
    Io ritengo dannoso personalizzare la politica, nel bene ma anche nel male.
    Come scrissi in passato, rispetto alla materia marrone maleodorante dei sinistranti liberal progressisti verso la barbarie multietnica, verso l'inferno multiculturale di ugualizzati, omogeneizzati, masse informi e deculturate di schiavi resi docili per lobotomizzazione e lavaggio del cervello, schiavi di castalie autoreferenziali "fascistoidi" con i falsi panni della sinistra (?) arcobalenica, la anche cattiva se non pessima (vedi TAx in Val Susa) dei sovranisti e' assai meglio. In confronto alla merda cattosinistroide il resto eccelle.
    Attento a cadere nel qualunquismo, Marco.

    In ogni caso, meno persone votano e piu' il voto delle altre vale. Da questo punto dovrei pure ringraziarti. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stiamo sul concreto ( e, forse, dovrei aggiungere al post siccome l'ho pubblicato dopo un break consistente ) : Capitan Calippo ha dato il via alla crisi di Governo in un momento in cui la Lega aveva l'inerzia a favore, e sia il M5S ( alleato ) che la ''Sinistra'' ( nemico ) stavano perdendo elettorato oppure agonizzando. Vedi le elezioni europee.

      Un ''genio''.

      Non solo.
      Capitan Calippo ha dato il via alla Crisi del Mojito ( sarebbe giusto passasse agli annali con questa definizione ) dopo una doppia vittoria politica.
      Il voto favorevole alla TAV e l'appoggio del PD nel voto, appoggio che aveva fatto schiumare di rabbia la base piddina la quale si aspettava la crisi di Governo dopo un voto sfavorevole a causa della defezione del M5S ... crisi che, poi, è servita su di un piatto d'argento dal DJ.
      E adesso godono.

      Un ''genio''.

      E nessuno, nel Partito, si è alzato per dire al Leader Maximo di mollare il mojito.

      Ma poi ...
      restiamo nella Realtà Concreta e senza farsi intorbidire da polluzioni notturne collaterali il sogno di una maggioranza leghista assoluta : la Lega con chi lo potrà fare, il prossimo Governo ?
      Con un imbesuito Berlusconi, con il quale Salvini litiga da mo' ?
      Non farmi ridere, dài.

      La Verità è che la Politica ha fallito, e le responsabilità sono da suddividere tra politicanti cialtroni e Popolo bambino, immaturo = Pueblo.

      Puoi scrivere nel web tutte le madonne che vuoi contro i sinistri, per tutta la durata del governo entrante e per gli anni a venire ... e cosa cambierà ?

      Non rimane che la piazza.

      Elimina
  3. Gli italiani non sono i francesi, poi tengono famiglia.

    RispondiElimina