Testata

Gli hanno fatto il film


Rinfreschiamo la memoria ai piddini su chi è davvero De Benedetti, uno dei loro eroi

La ‘complicità’ (lo affermerà la stessa Magistratura) tra Romano Prodi e Carlo De Benedetti inizia nel luglio 1982, quando Prodi viene nominato presidente dell'IRI, il più grande ente economico dello Stato, in casa del suo storico compare Carlo De Benedetti (proprietario del gruppo Repubblica ed Espresso e di altre 30 riviste/quotidiani/settimanali/mensili in tutta Italia), nel caso di Repubblica addirittura De Benedetti ne è l'unico editorialista, quindi gli articoli se li scrive lui stesso (ci immaginiamo l’obiettività).

L'attività di Prodi dal 1982 al 2007 è stata concentrata principalmente in un solo unico compito:

Svendere (o regalare) tutti gli enti pubblici dello Stato al suo alleato Carlo De Benedetti a un prezzo irrisorio con bandi truccati.

De Benedetti, dal canto suo, si è poi puntualmente affrettato a rivendere immediatamente tali società al loro reale valore di mercato (di solito 20 volte il loro prezzo d'acquisto) a gruppi stranieri (o addirittura allo Stato stesso, che li ricomprava a prezzi folli), realizzando guadagni incalcolabili a danno degli italiani.

Prodi, per 7 anni guidò l’ IRI dello Stato, concedendo tra l'altro incarichi miliardari alla sua società di consulenza "Nomisma", con un evidente conflitto di interessi.

[ ... ].

FOL


0

Mi spiace sporcare la pagina del mio blog con certi argomenti, ma tutto sommato il mio corpo calpesta a fasi alterne il suolo “italiano” da ben 49 anni.

Voglio quindi tenere un minimo repertorio dei mostri che hanno dominato la vita mediatica del Paese. 

1
 
Ho trovato un testo riassuntivo di una parte delle gesta del prof. Romano Prodi nel forum del sito Finanza On Line [ 1 ], ne riproduco l'incipit e vi invito a leggerlo con attenzione e per intero. Per ulteriori confronti ed eventuali correzioni.
E' la prima parte dell'attività amministrativa e politica ed è centrata sul sodalizio con il secondo figuro, per cui mancano perle come “Con l'euro lavoreremo un giorno in meno, guadagnando come se lavorassimo un giorno in più” [ 2 ] che stigmatizzano la politica filo-UE e filo-Euro del professore.

2

Quindi considerate il post dell'oplita Lorenzo dedicato all'altrettanto celebre sodale, l'ing. Carlo De Benedetti [ 3 ] che illumina chiaramente in cosa consiste la “democrazia” nella pomposa “Seconda Repubblica” sempre beneficiata dalla “Costituzione più bella del mondo”.

Considerate, per finire in bellezza – si fa per dire – che per celebrare gli 80 anni di vita biologica del primo figuro, è stato realizzato un docu-film in suo onore : [ 4 ].
In vita, non è capitato a molti.
Ma fottere definitivamente un Paese di 60 M abitanti che è stato la quinta potenza industriale mondiale ed il quarto esportatore mondiale, è senz'altro un'impresa notevole.

[ ... ]

Bookmark and Share

7 commenti:

  1. Il bello è che poi trovi il "compagno" di turno che ti prende in giro per le tue teorie complottiste, la Trilateral, i Savi di Sion, le Scie Chimiche.

    Sono dei mostri, non trovo migliore definizione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per esempio, ecco un illuminante articolo del Corriere.

      Gli Italiani non votano gli "amici del Corriere" perché sono delle merde. Ignoranti, trogloditi, perversi, pazzi, criminali. Poi, le "casalinghe", figurarsi.

      Viceversa, nel resto d'Europa, essendoci superiori sotto ogni aspetto, gli elettori votano in maniera assennata.

      Questi articoli oscillano tra la galera e il manicomio. Ma, stante il Mondo Nuovo, sono il Verbo.

      Elimina
    2. Il piddino-medio, così come l'italiano-medio, è un servo semi-automatico : quando sollecitato, applaude chi comanda.
      Prendi il caso di “Bologna” : prima tutti fascisti, poi tutti comunisti, poi tutti globalisti.
      Tanto che io scrivo “051” al posto del toponimo ancóra riconosciuto.
      Ma la reazione alle grandi menzogne sì-global esplicitata nelle ultime elezioni, forse è gravida di qualcosa di buono per il futuro.

      Elimina
    3. Per quanto riguarda il triste spettacolo circense che mi hai linkato, voglio evidenziare due passaggi :

      In secondo luogo, un modo di governare basato su iperboliche promesse, seguite da pasticciate realizzazioni (pensiamo a quota cento, ai famosi «rimpatri», al reddito di cittadinanza) e soprattutto da una impressionante irresponsabilità finanziaria.

      Non amano la Ue e sono favorevoli a dare precedenza agli italiani. Molti studiosi chiamano queste categorie i «perdenti della globalizzazione».

      C'è già tutto in queste poche parole : l'asservimento al Piano, il disprezzo per i non credenti che non vedono il luminoso futuro tracciato per la vetusta Europa Occidentale.

      Che poi, quando m'imbatto in questi intellettuali circensi da salotto, alla fine mi chiedo : ci sono o ci fanno ?
      A quale categoria appartengono ?

      Elimina
  2. == o. t. ==

    Su Firefox Quantum, non vedo più il testo nei box dei commenti.
    [ Esempio ].

    Per cui sto scrivendo alla cieca, e poi evidenzio il testo con il nmouse per eseguire correzioni.
    Devo capire se il problema sta nel browser { nella eventuale interferenza di un add-on, ma in questo momento [ Stylish ] è spento su uesta pagina }, nell'ultima versione del browser, la 67.0.4 (64 bit) che ho appena installato, o altrove.

    ===

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovato : Stylish appariva disattivato su questa pagina = sulla struttura principale, ma un tema { il [ Blogger Dark ] } era attivo sul frame dei commenti.

      Amen.

      ===

      Elimina