Testata

C19/N




Cartina dei collegamenti stradali in Svezia, evidenziati secondo il traffico veicolare { fonte : ResearchGate }.




Cartina della densità di popolazione in Svezia { fonte : ResearchGate }.



Qualche numero

di Marco Poli

Alcuni dati sull'emergenza epidemica in Europa.
Consideriamo anzitutto due Paesi che hanno turbato e turbano le solide ''certezze'' dei restoacasisti – fotocopiate dalle direttive del Dittatore Giuseppi e dal Verbo del corollario di nani, ballerine, e burioni vari { con buon riposo del cervello } – siccome hanno applicato una chiusura più blanda oppure quasi nulla : la Germania e la Svezia.

== Germania ==

* Popolazione : 82.366.300 abitanti [1];
* decessi correlati con il nuovo coronavirus : 7.275 [2];
* decessi/M abitanti : 88,3.

== Svezia ==

* Popolazione : 10.302.984 abitanti [3];
* decessi correlati con il nuovo coronavirus : 2.941 [2];
* decessi/M abitanti : 285,5.

== Italia ==

* Popolazione : 60.359.546 abitanti [4];
* decessi correlati con il nuovo coronavirus : 29.958 [2].
* decessi/M abitanti : 496,3.

Andiamo a vedere il rapporto tra i decessi correlati con il nuovo coronavirus :

== Italia – Germania ==

In Italia c'è stato un multiplo di 5,6 dei decessi avvenuti in Germania, per milione di abitanti.

In Germania c'è stato un lockdown nettamente più leggero : i cittadini potevano muoversi liberamente [5], e sono state chiuse meno attività lavorative.

== Italia – Svezia ==

In Italia c'è stato un multiplo di 1,7 dei decessi avvenuti in Svezia, per milione di abitanti.

In Svezia praticamente non c'è stato il lockdown.

2

Occorre spendere alcune considerazioni sulla densità della popolazione, che è sensibilmente dissimile tra i due Paesi usati nelle comparazioni poste :

* la densità di popolazione tedesca è pari a 232 ab./km² [1] contro i 200 ab./km² italici [4];
* la densità di popolazione svedese è pari a 23 ab./km² [3] contro i 200 ab./km² [4].

Nel caso tedesco abbiamo una densità di popolazione addirittura superiore a quella italica, in quello svedese la densità è pari a circa 1/9.
Si potrebbe pertanto imputare lo scarso sviluppo dell'epidemia nel Paese scandinavo a questo dato demografico. Andiamo quindi a scoprire qualcosa di più sulla Svezia :

* 3/4 della popolazione vive nelle Contee del Sud, dove la densità è pari a circa 65 ab./km² [6];
* l'87% della popolazione vive nelle aree urbane, contro il 70% italico [7] { +24% };
* i centri urbani sono fittamente collegati dai vari trasporti, fino all'estremo nord [8][9];
* il Paese segna un minore inquinamento da polveri sottili PM10 [10][11], che sono correlabili con la diffusione della Covid-19 [12];
* durante l'emergenza pandemica il Paese non ha chiuso le attività produttive, ha chiuso pochissime attività sociali, e le persone erano libere di muoversi [13].

A questo punto, qualcuno potrebbe ordire un ragionamento complottistico spiccio, del tipo : ''Sì, ma la Svezia ha barato sul numero di morti correlate con il nuovo coronavirus, per non limitare l'economia e guadagnare un vantaggio economico ed anche di immagine sui Paesi che, come il nostro, hanno chiuso parte cospicua delle attività''.

Nella sua rubrica Dataroom sul Corriere della Sera [14], Milena Gabanelli ha riportato i risultati di un rapporto dell'ISPI dedicato allo scarto tra l'aumento della mortalità nazionale in alcuni Paesi e in un periodo tra marzo ed aprile 2020, e lo stesso periodo nel quinquennio precedente { media statistica }, e tale scarto è stato confrontato con il numero dei decessi correlati con la Covid-19 : l'Italia segna uno scarto del +36% tra l'aumento della mortalità nazionale e la mortalità ufficiale da Covid-19, la Svezia un +35% [15][16].
Sono valori quasi identici e, pertanto, l'obiezione appare priva di fondamento.
{ ho chiesto alla giornalista la fonte precisa – la pagina-web – dei dati usati per il computo dei numeri italici, e sono in attesa di risposta [17] }.

3

La graduatoria dei Paesi europei secondo il numero di decessi correlati al nuovo coronavirus per milione di abitanti [18][19] :


#
Paesi
ab./km²
d/M ab.
1
Belgio
351
734,2
2
Spagna
92
547,8
3
Italia
200
496,3
4
Regno Unito
279
446,4
5
Francia
101
377,9
6
Paesi Bassi
415
303,5
7
Irlanda
65
288,8
8
Svezia
23
285,5
9
Svizzera
205
211,6
10
Lussemburgo
233
162,8
11
Portogallo
114
106,2
12
Germania
232
88,3
13
Danimarca
136
87,5
14
Austria
104
68,3
15
Slovenia
103
47,4
16
Finlandia
18
45,6
17
Romania
84
44,0
18
Turchia
105
43,7
19
Macedonia del Nord
84
42,7
20
Estonia
28
41,5
21
Moldavia
105
40,3
22
Norvegia
14
40,2
23
Ungheria
107
38,6
24
Serbia
98
29,0
25
Islanda
3
28,0
26
Bosnia ed Erzegovina
76
22,7
27
Croazia
75
20,9
28
Polonia
123
19,1
29
Lituania
54
17,2
30
Kosovo
175
14,4
31
Armenia
40
14,1
32
Grecia
82
13,7
33
Cipro
91
13,1
34
Montenegro
48
12,7
35
Bulgaria
63
12,0
36
Bielorussia
46
11,8
37
Albania
97
10,9
38
Malta
1.318
10,9
39
Russia
9
10,5
40
Lettonia
31
8,6
41
Ucraina
72
7,7
42
Slovacchia
112
4,6
43
Georgia
66
2,4


Alcune considerazioni :

* si evince che non sussiste un rapporto di dipendenza del dato dei decessi dalla densità di popolazione;
* il Belgio si trova al primo posto, perché sono stati contati ''tra i morti per coronavirus anche tutti coloro che sono deceduti fuori dagli ospedali e nelle case di cura con sintomi potenzialmente “da” Covid-19 ma senza ancora avere fato tamponi o chiarito la causa del decesso [ ... ]'' [20][21];
* Spagna e Italia, che hanno applicato il lockdown più duro { anche in fatto di limitazioni al movimento della popolazione } sono al #2 e #3 della classifica.

Secondo l'articolo di Dataroom citato [14], i valori dei decessi correlati con la Covid-19 nei Paesi analizzati sarebbero più alti :


Paese
diff.
Paesi Bassi
+104%
Regno Unito
+93%
Francia
+41%
Italia
+36%
Svezia
+35%
Spagna
+35%
Svizzera
+34%


Segno anche la graduatoria dei micro-Stati, tra i quali primeggia l'enclave sanmarinese nell'Italia Settentrionale :


#
Paesi
ab./km²
d/M ab.
1
San Marino
546
1209,1
2
Andorra
182
538,3
3
Monaco
17.836
100,0
4
Liechtenstein
229
26,7
5
Città del Vaticano
1.375
0,0


=

Note

[1] : Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Germania&oldid=112419199 ].
[2] : al 7 maggio 2020; fonte : Lab24, il Sole 24 ORE, [ https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/ ].
[3] : Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Svezia&oldid=112536264 ].
[4] : Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Italia&oldid=112447435 ].
[5] : Foto, Facebook, 18 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10221158593570950&set=a.10204012331805122 ].
[6] : densità calcolata usando i dati demografici del 2016, dalla voce ''Contee della Svezia'', Wikipedia, [ https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Contee_della_Svezia&oldid=107248898 ].
[7] : ''Urban population (% of total population)'', The World Bank, [ https://data.worldbank.org/indicator/SP.URB.TOTL.IN.ZS ].
[8] : ''Outbound travel demand'', ResearchGate, [ https://www.researchgate.net/figure/Characteristics-of-the-study-area-Sweden-Left-Population-density-of-counties_fig1_228780371 ].
[9] : ''Link importance'', ResearchGate, [ https://www.researchgate.net/figure/Element-importance-12-hour-closure-duration-Left-Single-links-Right-125-km-cells_fig2_228780371 ].
[10] : ''Percentile 90.4 of daily mean PM10 concentrations observed at traffic stations, 2017'', EEA – European Environment Agency, 19 novembre 2019, [ https://www.eea.europa.eu/data-and-maps/figures/annual-mean-pm10-concentration-observed-5 ].
[11] : ''Percentile 90.4 of daily mean PM10 concentrations observed at background stations, 2017'', EEA – European Environment Agency, 20 novembre 2019, [ https://www.eea.europa.eu/data-and-maps/figures/90-4-percentile-of-pm10-7 ].
[12] : Notizie, Facebook, 25 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/Bufalo/posts/10221236956209967 ].
[13] : ''‘Life Has to Go On’: How Sweden Has Faced the Virus Without a Lockdown'', Thomas Erdbrink e Christina Anderson, The New York Times, 28 aprile 2020, [ https://www.nytimes.com/2020/04/28/world/europe/sweden-coronavirus-herd-immunity.html ].
[14] : ''Morti Covid, tutte le bugie in Europa. Ecco i dati reali'', Milena Gabanelli e Simona Ravizza, Dataroom di Milena Gabanelli, Corriere della Sera, 29 aprile 2020, [ https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/morti-covid-tutte-bugie-dell-europa-ecco-dati-reali/1c28ca00-88b3-11ea-96e3-c7b28bb4a705-va.shtml ].
[15] : { ibidem }, [ https://images2.corriereobjects.it/infografiche/2020/dataroom/04/morti/03_Differenza_DESK.png ].
[16] : { ibidem }, [ https://images2.corriereobjects.it/infografiche/2020/dataroom/04/morti/04_Sottostina_DESK.png ].
[17] : Dataroom di Milena Gabanelli, Facebook, 28 aprile 2020, [ https://www.facebook.com/dataroom.milena.gabanelli/posts/2582993175352990?comment_id=2586116111707363 ].
[18] : il dato demografico usato per il calcolo, è stato tratto dalle voci di Wikipedia dedicate ai singoli Stati { fonti : gli istituti di statistica nazionali, e siti-web di statistica }.
[19] : il dato dei decessi usato per il calcolo, è stato tratto da Lab24, fonte citata.
[20] : ''Coronavirus Belgio, record mondo morti per abitante/ Cause disastro: test, lockdown..'', Niccolò Magnani, il Sussidiario.net, 20 aprile 2020, [ https://www.ilsussidiario.net/news/coronavirus-belgio-record-mondo-morti-per-abitante-cause-disastro-test-lockdown/2012502/ ].
[21] : ''Why is Belgium’s death toll so high?'', Barbara Moens, Politico, 19 aprile 2020, [ https://www.politico.eu/article/why-is-belgiums-death-toll-so-high/ ].

=

[ ... ].



---

{ prima pubblicazione del post su Facebook, 9 maggio 2020 [ 22 ] }.


[ ... ]

Bookmark and Share

6 commenti:

  1. Locdaun è orribile.
    Fermo, blocco cos'hanno che non vanno bene?

    https://firenze.repubblica.it/cronaca/2020/06/06/news/l_accademia_della_crusca_nei_giorni_del_covid_troppe_parole_inglesi_-258545003/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nell'[ articolo da te postato ] leggo il catenaccio :

      l presidente Marazzini: "L'uso degli anglismi in questo periodo è uno dei danni secondari del coronavirus". E sulla pronuncia ''coronavairus'' dà ragione al ministro Di Maio

      E segno :

      * omissione di battitura, “l” anziché “Il”;
      * la pronuncia “coronavairus” che sarebbe corretta.

      A proposito di questa sciocchezza, nell'articolo si legge :

      Sottolineando, peraltro, come, stando alla ''moda'' linguistica del momento, la dizione ''coronavairus'' adottata dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio, sia in realtà corretta, dato che il sostantivo virus (di origine latina) preceduto dalla sua specificazione (Corona), ne fa, appunto, "una parola anglosassone".

      Giusto ricordo l'origine latina delle parole [ corona ] e [ virus ], le forme omografe e i significati coerenti delle stesse nella lingua italiana attuale.

      Fermo, blocco cos'hanno che non vanno bene?

      Sono termini generici.
      “Fermo amministrativo”, “fermo di Polizia”, “fermo porta” ... “blocco stradale”, “blocco intestinale”, “blocco delle relazioni diplomatiche” ...
      eccetera.

      Il termine “lockdown” per gli italici è più specifico : termine forestiero introdotto mediaticamente proprio in occasione della pandemia di Covid-19, nel significato trasmesso si riferisce alla chiusura sigillata di un'area geografica per ragioni sanitarie.

      Pur essendo favorevole ad un uso prioritario della lingua italiana, considero ben più grave il coronavAirus pronunziato dal Bibitaro del San Paolo.

      Elimina
  2. Penso che il problema dell'epidemia dovuta al virus Corona abbia notevoli... libertà stocastiche.
    E' un po' come il problema della crescita demografica, si trovano sempre dei controesempi (anche se la mia posizione è che l'emancipazione delle donne sia l'unico antidoto al tumore demografico).
    Diciamo che si può creare densità demografica anche in luoghi poco antropizzati: il supermercato, la sala da ballo o le feste di nozze, etc. .
    I luoghi chiusi e affollati sono i migliori per il passaggio del virus tra persone (per noi tangheri sarà dura e lo sarà a lungo).

    Buondì Bufalo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che il problema dell'epidemia dovuta al virus Corona abbia notevoli... libertà stocastiche.

      Attenzione.
      Questo è il senso degli avvenimenti dispacciato dalle testate mainstream ... che, insomma, in fondo sia stata una questione di Sfiga, e allora tutti a posto con la Coscienza e liberi tutti.

      No.
      Non sono proprio d'accordo.


      Il Mondo è un'entità assai complessa, e nella diffusione del SARS-CoV-2 hanno agito varie concause amministrative, ambientali, sanitarie.
      Un esempio al volo : guarda la notevole sovrapposizione delle aree marcate dalla maggiore concentrazione di polveri sottili PM10 in [ questa cartina ], con le aree italiche notoriamente più colpite dalla Covid-19.

      Corea del Sud e Repubblica di Cina – detta impropriamente “Taiwan” – sono stati i Paesi che meglio di tutti hanno approcciato il fenomeno epidemico ... come ?
      Con DPI per tutti, test diagnostici, e tracciatura dei positivi in tempo reale ALL'INIZIO del fenomeno.
      Con l'app Immuni, invece, ci fanno i soldi i soliti noti e noi del Popolo ci possiamo grattare le ascelle, ma è utile per prolungare il clima di massiva paura paranoica.

      (anche se la mia posizione è che l'emancipazione delle donne sia l'unico antidoto al tumore demografico).

      Oh, sono d'accordo e da sempre.

      Diciamo che si può creare densità demografica anche in luoghi poco antropizzati: il supermercato, la sala da ballo o le feste di nozze, etc. .

      Uhm ... direi che gli esempi da te citati riguardano proprio diversi tipi di costrutti antropici.

      I luoghi chiusi e affollati sono i migliori per il passaggio del virus tra persone (per noi tangheri sarà dura e lo sarà a lungo).

      “E' clinicamente morto”, come diceva il prof. Alberto Zangrillo.
      Attaccato con la baionetta dagli apparatchik del Regime sanitario per questa esternazione.

      Elimina
  3. Come sta andando in Russia (La Nazione meno affollata del pianeta)?
    Tu segui quel paese e hai buone fonti di notizie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dice che 100k decessi correlabili con il SARS-CoV-2 sarebbero stati “nascosti” da Mosca.
      Ma dobbiamo intenderci sul tipo di correlazione : CON/PER/[ SENZA ] il nuovo coronavirus ?

      Elimina