Testata

Auguri di buone feste



Io non amo le feste comandate, ma prendo lo spunto per augurare buone cose a tutti (amici e nemici).
E lo faccio con questo componimento di Irene Leo tra la favola e la poesia, che è semplicemente toccante.

Link

Irene = Mondo fragile

2 commenti:

  1. Grazie Enrico, anche a te.

    E DJustine m'intriga : lo spaghetti-western incontra il marchese De Sade ... niente male !

    E' un cadeau natalizio inatteso !

    RispondiElimina