Testata

Product placement # 2




Tutti i quotidiani europei inserirono la foto del bimbo spiaggiato in prima, talvolta a piena pagina ( qui, la prima pagina di El País ).


[ ... ]

1

Ho ripescato un articolo di Giovanni Drogo da neXt quotidiano del 7 settembre scorso [ 1 ] che discuteva il piazzamento di un altro prodotto, di un altro messaggio e di un altro brand : il prodotto accidentale della mass-immigrazione organizzata verso l'Europa è il bambino morto portato dal mare sulla spiaggia turca ...

il messaggio sottinteso è l'appello all'accoglienza senza “sé” né “ma” ... e il brand si chiama Pietà.
Product placement non disinteressato, quello eseguito nel flusso mediatico di quei giorni nelle nostre vite : la mass-immigrazione è un business, ed è il meccanismo funzionale a tamponare la decrescita demografica europea ( meno cittadini = meno consumatori ) anzi a invertire il trend, con la conseguente proletarizzazione di segmenti sempre più ampi della popolazione e la progressiva sostituzione della popolazione autoctona con quella esogena.
E il caso del bimbo Aylan come altri, è stato un esempio di marketing giocato sulla pelle degli esseri umani e sul futuro del continente europeo.

Bookmark and Share

11 commenti:

  1. Capisco che faccia paura ma non si tratta del fatto che meno nascite europee meno consumatori. I consumatori li vai a cercare dove si trovano, cosi come sposti le produzioni. Non è quello, invece si tratta del fatto che se vuoi dominare devi indebolire o eliminare ogni resistenza. Gli Europei hanno una resistenza meccanica che gli viene dalla varietà di lingue, tradizioni, costumi, popoli dentro una medesima "koine", dal fatto di avere attorno a se la memoria degli antenati, di essere quindi radicati alla terra. Per eliminare questa resistenza lavori su due livelli, da una parte scardini tutti i punti di riferimento, come la famiglia, i ruoli, usi e costumi, dall'altra introduci una popolazione estranea che va ad occupare fisicamente la terra degli Europei rompendo la catena della memoria, oltre ad introdurre il fenomeno del meticciato e della competizione demografica. Gli Europei fanno pochi figli come conseguenza della prima parte, cioè lo scardinamento della società e dei suoi punti di riferimento. Questo crea il vuoto che gli estranei vanno a riempire.

    Alla fine non si tratta di fare un certo numero di consumatori ma di schiavi. La produzione e la vendita rappresentano un meccanismo abbastanza fittizio che serve ad illudere la gente in stile Matrix.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai esplicitato la mia scrittura breve - anche troppo succinta - di concetti già espressi nelle discussioni sui social, e che pertanto mi viene automatico sintetizzare.

      E' il piccolo- e micro-padronato - “artigiano e bottegaio” - fittamente legato all'ambiente fisico circostante, che ha ragionato semplicisticamente in termini di meno cittadini = meno consumatori ( ragionamento annaffiato dal buonismo catto-comunista = idiozia infantile ) e ne è stato sponsor alla base, mentre quello che esponi è il piano alto delle multinazionali e della finanza.
      { tuttavia, è bene ricordare che il piccolo- e micro-padronato ha tratto e sta traendo vantaggio economico spicciolo dalla proletarizzazione, facendo lavorare i migranti [ n ] ore al giorno e con qualsiasi mansione ... i quali subiscono tutto - abbassando la complessione dei diritti e dei salari effettivi per tutti i lavoratori - perché, stante la scala economica globale, spedendo ogni mese 200 € a casa con il money transfer sfamano a sufficienza da 1 a 4 famiglie ... sono stato testimone di molte situazioni di questo genere }.
      Certo, il piano alto della grande finanza è quanto dici : s-travolgere l'UE, per neutralizzarla come possibile soggetto politico ( player globale ), trasformarla in un mercato periferico ( vedi TTIP ), e la società a immagine e somiglianza di quella terra di niente e di nessuno che sono gli USA = manganello globale che sono tenuti in massima considerazione come modello del reset e ri-programmazione sistemica di individuo e massa.
      Globalizzazione economica, trasformazione delle grandi imprese in multinazionali di fatto delocalizzate, delocalizzazione delle attività produttive e flessibilità massima per quelle residuali, a completare il reset sociale.
      L'UE è una scatola vuota secondo la visione dei manovratori, da riempire con qualunque materia umana e nella quale vige lo sciacallaggio reciproco.
      Quando tutto questo è iniziato, 30 anni fa, pochi avevano capito.
      E andrebbe ancóra bene, se l'UE fosse in transizione verso un sistema stabile e ordinato, ed invece assistiamo alla spaccatura della società in [ n ] ghetti fortemente etnicizzati, al ritorno di una Babele a tensione elettrica variabile e manipolabile dall'alto.

      Dalla cronaca di 051 : il caso dello stabilimento Saeco di Gaggio Montano - considerata la “FIAT” della vallata - per il quale la multinazionale Philips ha deciso che [ sussistono 240 esuberi ] siccome intende spostare parte della produzione in Romania, [ come i lavoratori avevano già subodorato ].
      E' facile immaginare cosa significhino 240 stipendi in meno in una piccola vallata appenninica, l'impatto sociale di una tale decisione presa a tavolino.

      [ ultimo episodio ].

      ===

      Elimina
    2. Errata corrige :

      ha ragionato semplicisticamente in termini di meno cittadini = meno consumatori

      Il senso, qui, era ovviamente positivo in funzione del guadagno;
      pertanto : più cittadini = più consumatori.

      ===

      Elimina
    3. Ma non è cosi. Nella mia città tutti i negozio o sono chiusi o sono gestiti da stranieri. Adesso stanno chiudendo anche i mega centri commerciali. Molti capannoni e palazzi di uffici sono vuoti, perché la aziende hanno delocalizzato e quindi viene meno anche l'indotto.

      Quali clienti? Il cliente deve avere capacità di acquisto. Se vendi, ti trovi contro la "grande distribuzione", se costruisci ti trovi contro le produzioni straniere che hanno costi molto più bassi.

      Quindi anche dal punto di vista della piccola e media imprenditoria non c'è niente di buono nei "nuovi cittadini", non sono consumatori e, anche se sono braccia economiche, costano comunque più qui che al loro paese.

      La storia del consumo secondo me è fasulla.

      Elimina
    4. Ci hanno creduto, Lorenzo, in ottemperanza al vecchio schema economico produttivista in cui sono cresciuti.
      E dalle mie parti c'è ancóra gente che ci crede, e ci sono imbecilli che pensano che costoro, che arrivano da coordinate culturali dissimili dalle nostre, “porteranno avanti la nostra civiltà, perché noi siamo vecchi” ( ho sentito questo scempio dalla bocca di un noto e premiato scrittore di romanzi, che abita vicino a casa mia ).
      Per decenni, ho visto braccia in nero nell'edilizia e nei servizi al soldo di padroncini locali, come se piovesse.

      Ora, l'economia reale è in profonda recessione e si sta contorcendo su di sé ...

      Elimina
    5. Abbè, non fatico a credere che ci sia in giro un numero incredibile di imbecilli.

      Elimina
    6. Figurati a 051, poi.
      Da queste parti, solo da poco tempo si sono smorzati gli ottimismi ottusi fino a dementi, la fede per i numeri in perenne crescita.
      La serie di cooperative fallite, la precarizzazione che avanza, altri fallimenti ...

      Elimina
    7. Da mesi - ad esempio - è in vigore un nuovo gioco di società : spacca la vetrina e arraffa i soldi ( e il pc, già che ci sei ).
      Specialmente nel quartiere della Bolognina, ad alta densità di migranti : sono commercianti esclusivamente autoctoni, a soffrire di questa serie incredibile di vandalismi e furti.

      ===

      Elimina
  2. I vertici transnazionali della piramide sociale, destinatari della "percolazione verso l'alto" di risorse e potere sono interessati all'aumendo assoluto del volume della piramide.
    Ecco l'insistenza psicotica natalista sul "problema delle culle vuote" una follia che solo degli idioti o dei criminali possono continuare a ripetere, sull'importazione di decine di milioni di alloctoni con una ingordigia di consumismo non mediata da alcun sistema immunitario eco-culturale.
    La storia del consumismo non e' fasulla, e'solo uno delle utilita' per coloro che campano, lucrano e vivono di aumento e peggioramento dei problemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'uno e l'altro.
      Ri-alimentare il consumismo, ma abbassando la soglia dei diritti civili impastando una società di poco più che straccioni con la spinta esogena.
      La piramide sarà salva, con una larga base di “tutti uguali” - per la felicità dei trinariciuti - ma tutti poco più che pezzenti.

      ===

      Elimina
    2. Una persona intelligente non puo' essere consumista. Quindi devi rincoglionire abbastanza le masse e avrai piu' consumisti.
      Non tropo scemi perche' senno' non hanno reddito, solo un po' piu' scemi.

      Elimina