Testata

Il buon padre di famiglia sessista


Cesano. Un consigliere usa l’espressione ‘buon padre di famiglia’, Spadafora: “frase sessista”

3 Gennaio 2020

Melissa Ceccon

E’ quanto accaduto nell’ultimo Consiglio Comunale di Cesano Maderno del 30 dicembre. Il consigliere Luca Bonfanti (Lega) si è espresso asserendo che un comune dovrebbe essere amministrato con la diligenza del “buon padre di famiglia”: espressione che ha fatto accapponare la pelle alla collega del Pd Sara Spadafora che l’ha definita una frase “obsoleta e sessista”. Polemica che, in queste ore, è stata ripresa anche dal consigliere regionale Andrea Monti (Lega) che commenta: “Un avvocato del Pd, che siede nei banchi del Consiglio Comunale, ha accusato di sessismo il nostro Luca Bonfanti. Surfando con disinvoltura sull’onda dell’ignoranza, visto che il concetto è normato nel diritto e anche nel nostro Codice Civile, qui si è ormai perso il senso della ragione e del ridicolo”.

[ ... ].

MBNews


Buon padre di famiglia: significato

25 Luglio 2018

Agire e comportarsi come un buon padre di famiglia: cosa significa? In cosa consiste la diligenza del buon padre di famiglia nell’ambito delle obbligazioni del diritto civile: l’obbligo di adempiere alla prestazione in buona fede e in modo corretto.

[ ... ].

La Legge per Tutti


1

L'annotazione di questa “perla” capitata nella località brianzola di Cesano Maderno [ 1 ] non poteva mancare su questo diario, a testimonianza dello smantellamento dell'entità che era considerata la base della società italica – la famiglia – attraverso la cancellazione dei ruoli interni e principalmente la castrazione della figura maschile, al fine di realizzare una distopica uguaglianza di tutt* con tutt*.

{ a tal proposito, consiglio la lettura del testo di Riccardo Paccosi [ 2 , 3 ] su indistinzione e uguaglianza : [ 4 ] }.
Il compito del buon padre di famiglia è inscritto chiaramente nel Codice Civile italico, esplicitato in svariati articoli : [ 5 ].
E non ho dubbi sul fatto che i solerti esecutori del Globalesimo ( nella aree LeU e PD, LGBTQ+, neo-femministe ... ) che attraverso la ri-programmazione della lingua italiana stanno variando i paradigmi della società umana verso il reset di tutte le identità, eserciteranno pressioni per cambiare il testo di tali norme.
Nell'articolo sulla faccenda brianzola ( che non è solo brianzola ma fondamentale ) si rammenta che lo Stato francese ha già provveduto alla sostituzione di “padre di famiglia” con una espressione che significa tutt* quindi significa nulla : persona ragionevole [ 6 ].

[ ... ]

Bookmark and Share

11 commenti:

  1. In effetti è obsoleto. Il Codice ha i suoi anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'essere “datato” o “vecchio” è una cosa, “obsoleto” un'altra.

      Elimina
    2. È obsoleto,risale ad un periodo in cui le donne non votavano.

      Elimina
    3. Credo che lo smantellamento rapido di una qualsiasi struttura produca un disastro.
      Qui stiamo assistendo allo smantellamento furioso della società italica, all'assalto delle orde barbariche interne ed esterne.

      Sarà bello.

      Elimina
  2. Il problema e' che si inizia con la buona madre di famiglia (e fin qui non ci sarebbe nulla di male) ma poi si prosegue con il buon genitore 2 di famiglia, poi con quello 3 e quello 4, con la cacca LGBT; poi ancora oltre col diritto (?) di un trasformatore, di un genitore 2 lesbovegan e di un genitore conigliodacompagnia3 a farsi fabbreicare sul mercato un bambino.
    Nel mezzo la merda di mezzo, ovvero che il genitore n viene dichiarato buono a prescindere, purche' il buon genitore non sia il padre.
    Eccetera eccetera.
    No grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai centrato il punto.
      L'area politica intenta alla deprivazione dell'identità ( di tutte le identità ) nel nome di una declamata tutela delle identità stesse ( notare il paradosso ) non si accontenta di vedere riconosciuto nel Codice Civile il ruolo della buona madre di famiglia, ma va diverse leghe oltre e pretende il reset delle figure genitoriali tradizionali in favore di Genitore 1 e Genitore 2, oppure di Persona ragionevole.

      Tutte espressioni che significano nulla.

      E' la Grande Sbianchettatura delle persone fisiche e giuridiche.

      Elimina
    2. L'azione LGBT ( LGBTQ+, LGBTQAI+ ... ) è fallace nel momento in cui proietta alcune istanze in una ideologia volta a smontare pezzo-per-pezzo le persone.
      Una de-costruzione delle identità utile al Sistema affinché esso possa riassemblarle secondo l'utilità dell'Élite apolide, che va contrastata.
      A desiderare troppo, si incorre in un errore fatale.
      Vedo non poca gente affetta dalla [ Sindrome di Prometeo ].
      E non dimenticare : [ Fare bimbi è fascista, e servono 100 nuovi sessi ].
      Eh.

      Elimina
  3. Uomini e donne sono diversi, ma hanno uguali diritti. Vi ho dato la notizia e ora fatene buon uso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1 - Falso.
      Gli uomini e le donne NON sono uguali.
      Ad esempio gli uomini non hanno le mestruazioni e le forme gravi di mestruazioni, ovvero il diritto (?) di stare in casa malattia.

      2 -
      I doveri?
      Il signor Connor aveva postato un filmato grottesco di una cerimonia militare in cui la soldatessa NON era riuscita a innescare le salve di ordinanza per mancanza di forza fisica.

      Ci sono tutti i diritti e doveri inerenti la parte biologica che sono diversi e tali ha senso che siano e tali devono essere.
      Poi si arriva, appunto, alla cacca LGBT per cui un trasformatore, un cane fruttariano e un gay CSLMNDDPXgender avrebbero il diritto (?) della genitorialita'.

      No. Sono tutte costruzioni grottesche.
      Infine, i diritti non esistono.

      Elimina